Nuovi dati in favore del GPL

Nuovi dati in favore del GPL

11 ott, 2013

Nuovi dati riaffermano le credenziali ambientali del

Fonte : Ltd.

Londra, Inghilterra. 4 ottobre 2013. Nuove prove dall’Europa hanno dimostrato che i veicoli alimentati a GPL emettono una quantità di carbonio inferiore rispetto alle auto a benzina.

Ciò comprende in media l’11 per cento di emissioni dallo scarico di CO2 più basse rispetto al modello equivalente a benzina.

La prova, tratta da un vasto database di informazioni di collaudi del veicolo fornita dai costruttori per il governo tedesco, è stata presentato dall’espero di ambiente Dr di , come parte del Forum Mondiale del gas GPL a Londra, che si terrà per la prima volta nel Regno Unito.

“Sappiamo che generalmente il gas GPL emette minor quantità di carbonio rispetto ai motori a benzina, ma questa evidenza recente lo dimostra definitivamente.

“Infatti, ciò che era stato un flusso di dati sulle emissioni automobilistiche si è ora trasformato in un fiume in questi ultimi anni, che sicuramente darà ulteriore sostegno ai vantaggi di utilizzare GPL e guidare una macchina bi-fuel.

“Questa prova dalla Germania è una prova inconfutabile che il GPL realmente emette l’11 per cento in meno di CO2 rispetto alla benzina dal tubo di scappamento e circa il 15 per cento in meno per tutta la sua vita, da ‘dal rifornimento alla ruota’ , in questo modo ha un minore impatto ambientale”, ha detto il Dr. Johnson.

La notizia ancora migliore, ha detto il Dr. Johnson, è che c’è molto più spazio per rendere ancora migliori gli impianti delle auto alimentate a GPL in un breve periodo di tempo, perché gli sforzi dell’industria finora si sono concentrati sullo sviluppo di modelli diesel e benzina.

Attualmente, le automobili alimentate a GPL sono disponibili direttamente presso lo showroom di oltre 20 diversi costruttori di veicoli in Europa, offrendo ai conducenti di risparmiare fino al 40 per cento sulla bolletta annuale del carburante. Tuttavia, in netto contrasto, gli automobilisti del Regno Unito vengono trascurati dai produttori di automobili con poco appetito ad offrire modelli pronti negli showroom.

Nonostante questo vi sono attualmente circa 160.000 veicoli nel Regno Unito che sono alimentati a GPL con una stima di 12.000 macchine che sono convertite nel mercato del ricambio di ogni anno ed alimentate con il carburante più economico e più pulito.

“Il governo del Regno Unito ha sostenuto il GPL con meno intensità e abbiamo il dovere di esortarli a prendere i risultati di questa relazione e di fare un impegno a lungo termine per sostenere il tasso differenziale di carburante tra il GPL e le alternative più costose.

“Questo, a sua volta, attrarrebbe più produttori di automobili nel Regno Unito per offrire varianti di auto a GPL pronte ai proprietari delle auto inglesi che possono trarre beneficio dalla riduzione dei costi di gestione, ma anche di aiutare l’ambiente”, ha detto , Direttore Generale, Autogas Limited, leader del Regno Unito dei fornitori di GPL per autotrazione.

Nel Regno Unito ci sono circa 1400 stazioni di rifornimento di GPL, 225 di queste gestite da Autogas principalmente limitata alle stazioni di servizio Shell, rendendo il combustibile facilmente disponibile in tutto il Paese.

Comodamente le vetture a benzina possono essere convertite per funzionare a GPL e si calcola che entro il 2020 ci saranno in tutto il mondo quasi 23 milioni di veicoli a GPL .

Riguardo Autogas Limited

Autogas Limited è una joint venture tra Shell e Calor. Fondata nel 2000 con il solo scopo di rendere il GPL più facilmente disponibile a flotte e automobilisti privati, l’azienda ha ora installazioni di rifornimento di GPL in più di 215 stazioni di servizio in tutto il Regno Unito.

Autogas Limited è un membro attivo della UKLPG, l’associazione di categoria del settore del GPL, cercando di portare il messaggio di automobilismo pulito e più economico al maggior numero di persone e aziende possibile.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Atlantic Consulting autogas Eric Johnson gpl Linda Gomersall

Lascia una risposta

 
Pinterest