Nella Green Hybrid Cup vittorie di Jimmy Ghione e Torelli

Nella Green Hybrid Cup vittorie di Jimmy Ghione e Torelli

9 set, 2014

Fonte Corsa News

 

(PR). Italia. 7 settembre 2014. Servirà l’ultima gara, in programma a Pergusa il 28 settembre, per decretare il vincitore 2014 del , la serie organizzata da valida come campionato italiano energie alternative, riservata alle Kia Venga con l’esclusiva alimentazione ibrida a GPL.

Dopo l’ACI Week end di Varano sono ancora tre i piloti che possono matematicamente ambire al titolo: il giovane Gabriele Torelli, l’inviato di ed il laziale .

Proprio i primi due sono stati i vincitori delle due gare svoltesi sul circuito emiliano intitolato a Riccardo Paletti.

E’ Gabriele Torelli a trionfare nella gara del mattino. Sul tecnico e spettacolare tracciato, il pilota reggiano parte dalla pole position ed è bravo a mantenere la posizione dopo un ottimo scatto.

Alle sue spalle Jacopo Lombardelli e Jimmy Ghione mantengono le rispettive posizioni, con l’inviato di Striscia la Notizia sempre vicino a Lombardelli, ma mai seriamente capace di portargli via la posizione d’onore.

A scaldare gli animi, nel corso della seconda tornata ci pensa Giuseppe Gulizia che, prima della staccata della parabolica, mette le due ruote esterne sulla sabbia innescando un violento sovrasterzo. La Kia Venga di Gulizia finisce in testacoda attraversando tutta la pista e sfiorando i piloti che lo seguivano. Il siciliano riparte dal fondo riuscendo poi a chiudere in undicesima piazza.

Ai piedi del podio Paolo Gnemmi che si mette alle spalle Emanuele Silvestri e Andrea Portatadino. Questi ultimi, con Alberto Biraghi (poi penalizzato per un’entrata irruenta al via), danno vita per tutta la gara ad una serrata lotta per la quinta piazza.

A chiudere le prime otto posizioni di classifica Paolo Strabello e Jochen Trettl. Da segnalare il ritiro al nono giro dell’ex pilota di Formula 1 Arturo Merzario.

E’ l’altro pretendente al titolo, Jimmy Ghione, a dare sfogo di tutto il suo repertorio da pilota nella seconda gara di Varano de’ Melegari. Per l’inversione delle posizioni di Gara 1 il giornalista di Striscia parte dalla sesta piazza, riuscendo subito a portarsi in quinta posizione. Nell’arco di tre giri il campione italiano 2012 si libera prima di Silvestri, poi di Portatadino e Trettl ed infine di Strabello.

Agguantato il comando Jimmy imprime alla gara un ritmo infernale, chiudendo con 8 secondi e 6 decimi di vantaggio su Jochen Trettl. Terzo posto per il leader del campionato Gabriele Torelli che, dopo aver preso il via dall’ottava casella, sornione, approfitta della grande bagarre nata alle spalle del solitario Ghione e dell’errore di Lombardelli.

Il laziale nel corso dell’ultima tornata, quando occupa la terza piazza, arriva lungo alla staccata della Nuova Variante, chiudendo così al quinto posto.

Da segnalare il contatto nelle prime fasi di gara tra Torelli e Biraghi, con quest’ultimo costretto al ritiro per la rottura di una sospensione.

Anche questo weekend dimostra che la formula creata da BRC Gas Equipment è quanto mai spettacolare e solo dopo l’ultimo appuntamento si potrà conoscere il nome del Campione Italiano 2014.

 

Gara 1

1 Gabriele Torelli giri 15 in 21:30.695

2 Jacopo Lombardelli a 7.003

3 Jimmy Ghione a 7.890

4 Paolo Gnemmi a 8.774

5 Emanuele Silvestri a 23.620

6 Andrea Portatadino a 28.895

7 Paolo Strabello a 38.014

8 Jochen Trettl a 39.353

9 Paolo Palanti a 43.680

10 Alberto Biraghi a 48.009

11 Giuseppe Gulizia a 50.106

12 Aldo Del Monte a 52.071

13 Dario Bertorello a 52.450

14 Mario Audo Gianotti a 1:17.876

 

Gara 2

1 Jimmy Ghione giri 15 in 21:49.453

2 Jochen Trettl a 8.611

3 Gabriele Torelli a 9.163

4 Paolo Gnemmi a 11.026

5 Jacopo Lombardelli a 12.617

6 Andrea Portatadino 14.136

7 Paolo Strabello a 15.813

8 Paolo Palanti a 18.441

9 Giuseppe Gulizia a 24.402

10 Aldo Del Monte a 33.502

11 Dario Bertorello a 34.533

 

Classifica generale Green Hybrid Cup 2014

1 Gabriele Torelli 203

2 Jimmy Ghione 163

3 Jacopo Lombardelli 160

4 Andrea Portatadino 129

5 Paolo Gnemmi 121

6 Alberto Biraghi 67

7 Paolo Palanti 60

8 Jochen Trettl 42

9 Giuseppe Gulizia 38

10 Alberto Carobbio 17

11 Paolo Strabello 16

12 Arturo Merzario 14

13 Marco Brioschi 14

14 Dario Bertorello 9

15 Antonio Pellitteri 7

16 Francesco Fontanella, Piero Mertoli 6

18 Aldo Del Monte, Leonardo Pellitteri, Mladen Lalusic 4

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: BRC Gas Equipment green hybrid cup jacopo lombardelli Jimmy Ghione kia venga gpl striscia la notizia Varano dè Melegari

Lascia una risposta

 
Pinterest