Fiat Gasmobil 500 1.4 T-Jet Natural Power

Fiat Gasmobil 500 1.4 T-Jet Natural Power

19 feb, 2010

A Ginevra una 500 turbo ottimizzata per il metano

Fonte: Autoambiente,

19 febbraio 2010. Per ora è un prototipo, ma la 500 Natural Power frutto della collaborazione tra l’elvetica Gasmobil AG, la tedesca Bra Gmbh e la Fiat Svizzera troverebbe facilmente compratori se venisse prodotta.

Anche perché le prestazioni di questa concept in esposizione al 2010 sono molto interessanti grazie all’adozione dell’1.4 T-Jet. Le modifiche apportate al propulsore a benzina sfruttano a fondo la possibilità di spingere la sovralimentazione con il metano. Carburante che, notoriamente, è molto più resistente della benzina al fenomeno della detonazione (il “battito in testa”).

Il risultato di questa scelta, condivisa dai modelli a gas naturale di Opel e Volkswagen, è un ottimo rendimento a metano a fronte di una minore potenza a benzina ottenuta riducendo la pressione di alimentazione.

A metano la potenza è di 115 cv (84 kW) che dovrebbero scendere a circa 100 a benzina; in mancanza di un dato ufficiale, lo deduciamo dal rapporto dei valori di coppia: 200 Nm a gas e 175 a verde, sempre a 1750 giri/minuto. Le prestazioni variano di conseguenza, con lo scatto 0-100 km/h coperto in 8,5 secondi a gas e 10,8 a benzina. I serbatoi sono gli stessi della Panda Panda a metano: circa 13 kg di metano e 30 litri di benzina. I consumi dichiarati sono rispettivamente di 4 kg/100 km e 5,8 l/100 km, per un’autonomia complessiva di 770 km.

Il motore ha caratteristiche analoghe a quello del Doblò Natural Power prossimo al debutto: anche per questo modello a gas naturale è stato infatti annunciato un propulsore da 115 cv basato sull’1.4 T-Jet di penultima generazione, cioè quello privo del nuovo sistema di fasatura e alzata variabile delle valvole MultiAir.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: fiat 500 metano motore metano salone di ginevra

Lascia una risposta

 
Pinterest