Camion Volvo a gas per il mercato USA

Camion Volvo a gas per il mercato USA

19 giu, 2012

Dettagli globali della strategia Volvo Trucks “blu energiy” di gas naturale per il Nord America

Fonte: Volvo Trucks

18 Maggio 2012. Volvo Trucks ha annunciato l’intenzione di lanciare il proprio motore da 13 litri di gas naturale liquefatto (GNL) per il Nord America nel 2014.

Il motore tecnologicamente avanzato diesel con tecnologia ad alta pressione di accensione offrirà significativi guadagni di efficienza nel consumo di carburante rispetto agli attuali prodotti di gas naturale. In combinazione con l’offerta della compagnia è già annunciata la messa in listino dei modelli Volvo VNM e VNL a gas naturale compresso (CNG) con il nuovo motore che offrirà ai clienti una gamma completa di soluzioni di trasporto a gas naturale. Volvo sta anche verificando il (), un altro combustibile che può essere prodotto dal gas naturale e che ha il potenziale per diventare una valida alternativa nel mercato nord americano.

“Nonostante le questioni a breve termine per quanto riguarda l’adozione diffusa di infrastrutture di rifornimento del gas naturale per il trasporto medio pesante, è chiaro che questo segmento crescerà nei prossimi anni”, ha detto , presidente di Volvo Trucks North America Sales & Marketing. “Stiamo già fornendo dei camion direttamente dalla fabbrica allimentati da CNG e le infrastrutture di rifornimento si sviluppano, la tecnologia avanzata e con il nostro motore a LNG possiamo fornire un aumento dell’autonomia e una migliore efficienza del carburante in uno perfettamente integrato Powertrain Volvo”.

 

Blue Power: LNG per il trasporto lungo ed esigente

Attraverso l’avanzata tecnologia ad alta pressione di accensione del diesel con tracce di gasolio per accendere il gas naturale, il motore a LNG di Volvo offrirà un 30 per cento di miglioramento dell’efficienza del carburante rispetto ai motori ad accensione comandata (SI), che lo rende una valida alternativa per i più tragitti più esigenti a lungo raggio.

Il motore Volvo LNG da 13 litri ridurrà anche le emissioni di gas serra di circa il 20 per cento rispetto ai prodotti diesel attuali.

Il motore è in grado di raggiungere questo risparmio senza sacrificare potenza, coppia o consumo di carburante, che sono tutti attributi critici per le operazioni stradali. Il Gruppo Volvo è stato il fornitore numero uno del motore da 13 litri per trasporto pesante per i mercati di Stati Uniti e Canada l’anno scorso e lo stesso approccio che ha fatto di Volvo leader nel powertrain globale viene applicato allo sviluppo del nuovo motore. La trasmissione automatica sarà disponibile anche per i clienti che la richiederanno.

Blue Power: metano per il corto raggio e le consegne

Nel Nord America il gas naturale è abbondante, e l’offera dei motori a CNG ad emissioni ridotte con un minimo di post-trattamento, rende la tecnologia una soluzione ideale per clienti che operano in applicazioni localizzate o in circuiti chiusi. Per soddisfare la domanda attuale, Volvo offre il CNG-powered daycab VNM dotato di un motore installato in fabbrica.

La società ha inoltre recentemente annunciato che sta funzionando a metano il camion dimostratore VNL. Il più grande e robusto, modello VNL, è dotato da un motore Cummins Westport-ISX12 G a gas da 12 litri. La produzione in fabbrica del motore VNL daycab alimentato a gas naturale inizierà in concomitanza con la disponibilità commerciale del motore da 12 litri a gas nei primi mesi del 2013. Questi motori pesanti senza manutenzione post-trattamento, richiedono solo un catalizzatore a tre vie per soddisfare le norme sulle emissioni EPA 2010.

Blue Power: DME di dimostra come promessa nei test preliminari

Il Gruppo Volvo ha condotto centinaia di migliaia di chilometri di test sul campo con alcuni clienti di autocarri dotati di DME, che può essere alimentato a gas naturale. I risultati sono incoraggianti, da dieci veicoli che circolano in una varietà di funzioni in Europa, il motore DME viene indicato come molto promettente per l’impiego in camion pesanti per quanto riguarda il risparmio di carburante, e potrebbe diventare una valida alternativa nel Nord America alimentato a metano o LNG quando si tratta di performance, impatto ambientale, sicurezza e distribuzione.

DME rispecchia la qualità delle prestazioni eccezionali ed efficienza energetica del gasolio riducendo in modo significativo le emissioni di gas serra. E ‘un eccellente carburante per l’accensione a compressione che, come il gasolio, non richiede meccanismo separato di accensione. A differenza del GNL, non richiede temperature criogeniche, viene gestito come il propano, con pressioni al serbatoio di 75 psi (contro i 3000 psi per il CNG), e non è tossico. Il DME brucia con una fiamma blu e non ha bisogno di filtro antiparticolato.

“Da quando abbiamo adottato il rispetto per l’ambiente come un valore fondamentale nel 1970, Volvo ha dedicato le risorse necessarie per condurre le tecnologie a combustibili alternativi,” ha detto Huibers. “Abbiamo dimostrato nel 2007 la nostra capacità di alimentare i veicoli con sette diversi combustibili e continuiamo a perfezionare il nostro lavoro con carburanti alternativi ed una varietà di trasmissioni. La nostra strategia globale ‘Power Blue’ – tra CNG, LNG, e potenzialmente DME – significa che avremo una gamma completa di soluzioni di gas naturale mentre si sviluppa l’infrastruttura “.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Cummins ISL G dimetiletere DME gpl motore metano Ron Huibers Volvo I-Shift

Lascia una risposta

 
Pinterest