Al Via la Green Hybrid Cup

Al Via la Green Hybrid Cup

12 giu, 2015

Fonte: Corsa News

 

Magione (PG). Italia. 11 Giugno 2015. Scatterà dall’autodromo dell’Umbria “Mario Umberto Borzacchini”, a Magione, la quinta edizione del Green Hybrid Cup, il Campionato Italiano Energie Alternative ideato e organizzato da Equipment con la collaborazione di Kia Motors Italia e riservato alle 1.6.

Partito con un programma triennale, il monomarca ha saputo ritagliarsi uno spazio importante nel panorama motoristico internazionale, grazie ad una formula frizzante, a costanti novità tecniche ed a costi veramente contenuti.

Saranno infatti ben 15 le Kia Venga che verranno schierate sulla griglia di partenza, per un campionato che vedrà a fianco di alcuni fedelissimi, diversi debuttanti e molti giovani.

Occhi puntati quindi sui favoriti. Il laziale , terzo assoluto lo scorso anno, dovrà combattere con l’ostico Giuseppe Gulizia, il regolare Paolo Palanti ed un sempre più preparato .

Nutrita la rappresentanza degli “under” che, statisticamente, sanno mettersi in evidenza nella serie tricolore. Dopo diversi test invernali debutteranno , , e Alessandro Thellung. Ritorna il “gentil sesso” che sarà rappresentato dalla saviglianese Jessica Mana, la quale spera di ricalcare le orme di chi l’ha preceduta negli anni scorsi.

Fra gli outsider, al debutto con le Venga, Sergio Sisti, Carlo Casillo, . Completeranno la griglia di partenza di Magione , Matteo Rossi Sebaste ed il “guest” .

Tra i grandi assenti al via, presente però in veste di Direttore Sportivo, il già campione italiano . Il popolare artista sarà presente nell’hospitality BRC, pronto a dispensare consigli tecnici, frutto di una grande passione e di una comprovata esperienza maturata in pista.

Le Kia Venga saranno sempre alimentate da un sistema a GPL sequenziale di BRC con due propulsori elettrici sull’assale posteriore e da un mini-compressore centrifugo, per garantire il massimo delle prestazioni ed il divertimento in pista. Novità sul fronte gomme e freni.

Per l’edizione 2015 le coperture saranno le Yokohama ADVAN Neova AD08R, mentre vengono implementate le nuove pastiglie freno, ultima sfida imprenditoriale di BRC, disponibili presso le officine della nuova rete BRC Car Service.

Non cambia la formula di gara che prevede al sabato due sessioni di prove libere da 25 minuti ed una di prove ufficiali da 20 minuti. La domenica in programma come sempre due gare da 20 minuti + 1 giro. Da ricordare che la griglia di partenza di gara 2 è determinata dall’inversione di posizione dei primi 8 classificati di gara 1.

Conferme importanti anche sui premi. Il vincitore della classifica finale, oltre al titolo di Campione Italiano, si aggiudicherà la Kia Picanto messa in palio dagli organizzatori.

Premi in denaro al termine di ogni singola sfida. I piloti che saliranno sui tre gradini del podio si aggiudicheranno rispettivamente un assegno da 1.250, 750 e 250 €.(G.C.)

Le restanti gare in programma saranno:

26 – 27 – 28 Giugno Imola

25 – 26 Luglio Pergusa

11 – 12 – 13 Settembre Vallelunga

24 – 25 Ottobre Varano

.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alberto biraghi Alessandro Thellung brc gas carlo casillo Edoardo Tolfo enrico rondinelli Giovanni Costenaro Giulio Tommasin Giuseppe Gulizia green hybrid cup jacopo lombardelli jessica Mana Jimmy Ghione kia venga luca gulfi matteo rossi sebaste paolo gnemmi paolo palanti sergio sisti

Lascia una risposta

 
Pinterest