A Parigi la Mercedes Classe B a metano

A Parigi la Mercedes Classe B a metano

7 set, 2012

Classe di efficienza A, 115 g CO2/km

Salvare l’ambiente e il portafoglio: Mercedes B 200 a metano

Fonte: Daimler AG

 

Stoccarda. Germania. 6 settembre 2012. Con 16 per cento delle emissioni di CO2 in meno, gas di scarico molto inferiori rispetto ai motori a benzina o diesel e costi del carburante di circa il 50 per cento in meno rispetto a un analogo modello a benzina, la nuova Mercedes B 200 a gas naturale (metano) ha molti consensi.

L’ultimo modello di successo della B-Class farà il suo debutto in pubblico al Salone di Parigi (27 settembre – 14 ottobre 2012).

La Mercedes B 200 a metano è il primo modella della Classe B a utilizzare il

concetto modulare “spazio energia” della carrozzeria: un doppio piano parziale sotto il sedile posteriore che crea lo spazio per ospitare un grande e due piccoli contenitori di gas naturale, con capienza totale di 125 litri(Corrispondente a ca. 21 kg). Grazie a questo metodo di packaging intelligente, la berlina a cinque posti è in grado di mantenere il vano bagagliaio generoso invariato per il quale è conosciuta.

In modalità a gas naturale, il consumo deila B 200 a metano da 115 kW (156 CV) è di soli 4,2 kg/100 km – corrispondenti a emissioni di CO2 di 115 g per chilometro. Come risultato, le emissioni sono circa il 16 per cento inferiori a quelle della B 200 BlueEFFICIENCY con motore a benzina, che offre prestazioni uguali. Il nuovo modello appartiene alla classe di efficienza energetica A e rispetta la norma Euro 6 delle emissioni, che dovrebbe entrare in vigore per tutti i veicoli a benzina dal 1 ° settembre 2014. Ma il modello non rappresenta soltanto un contributo per l’ambiente, ma è anche un bene per il portafoglio: la conversione del consumo della B 200 a metano nell’equivalente energetico della benzina è attorno al 50 per cento in meno rispetto ai costi del carburante di un modello a benzina.

Le prestazioni sono anche a livello simile: la B 200 a Gas naturale può raggiungere velocità fino a 200 km/h, accelera da 0 a 100 km / h in 9,1 secondi.

La Mercedes B 200 a metano funziona secondo il principio di + monovalente. Questo significa che il motore è fondamentalmente azionato mediante gas. Per le emergenze, c’è un piccolo serbatoio di 12 litri di benzina a bordo. Nel caso in cui il serbatoio sia mai funzionante oppure a secco, il veicolo commuta automaticamente, e impercettibilmente, per il funzionamento a benzina. E perché i driver non sono in grado di selezionare la modalità a benzina da se, la B 200 a Gas Natural è tassata come un veicolo a gas naturale. La gamma in modalità a gas naturale è di circa 500 chilometri.

Il menu del computer di bordo nel quadro strumenti è stato esteso nel caso della B 200 a Gas Natural: il modo di funzionamento è visualizzato. In aggiunta, un indicatore di livello di riempimento e di autonomia residua sono inclusi come per la benzina. In modalità gas, il conducente ha accesso a tutte le funzioni normali del computer di viaggio.

Visivamente, la Mercedes B 200 a Gas Natural si differenzia da altri modelli della Classe B per alcuni dettagli. Le sue caratteristiche principali includono il caratteristico paraurti anteriore con modulo strip e luci diurne a LED.

I veicoli con trazione a metano non solo sono particolarmente rispettosi dell’ambiente, ma sono anche sostenibili. Questo perché oltre al gas naturale, possono anche essere azionati con biogas. Anche il gas prodotto sinteticamente può essere utilizzato: questo è prodotto utilizzando energia “in eccesso” di impianti fotovoltaici o eolici, ed in futuro potrebbe contribuire a risolvere i problemi di immagazzinaggio incontrati con la produzione di energia alternativa. A questo proposito, nel complesso la B 200 a gas naturale può essere considerata priva di emissioni.

La Mercedes B 200 a metano farà il suo debutto Mondial de l’Automobil di Paris ed è disponibile anche con il cambio manuale e il cambio automatico 7G-DCT a doppia frizione. Sarà in arrivo nelle concessionarie all’inizio del 2013.

Con la B 200 a trazione a metano, Mercedes-Benz aggiunge una particolare variante economica ed ecologica della nuova B-Class. Fin dal suo lancio sul mercato nel novembre 2011, la Classe B ha goduto di popolarità crescente tra i clienti: entro la fine del mese di giugno, più di 70.000 unità sono state vendute in tutto il mondo.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: mercedes classe b metano mondial de l'automobile motore metano

Lascia una risposta

 
Pinterest