Energia dal calore dell’asfalto

Energia dal calore dell’asfalto

21 nov, 2011

Trasforma il calore dell’asfalto in una fonte di alimentazione

Fonte: energia alternativa EcoGreen

11 novembre 2011. L’asfalto potrebbe essere visto come una pentola bollente durante l’estate per scaldare un sacco di roba. I ricercatori del Worcester Polytechnic Institute, in Inghilterra, stanno ora cercando di convertire il calore accumulato nella strada come fonte di energia alternativa, per generare elettricità e per riscaldare l’acqua. Il progetto è ancora agli inizi, ma il primo pannello solare a forma di pavimentazione è in corso di fabbricazione.

Le grandi città possono avere una miniera di energia sotto i piedi e non a grandi profondità. L’asfalto è utilizzabile per accumulare il calore del sole durante il giorno, soprattutto in estate. Un team di Worcester Polytechnic Institute sta attualmente lavorando su un progetto che sarà presentato nei prossimi 18 giorni, durante la convention annuale della International Society of Pavement che si svolgerà a Zurigo. Qui, i ricercatori, sotto la direzione del professor , presenteranno un progetto con ambizioni rivoluzionarie di trasformare l’asfalto in un efficace pannello solare per produrre elettricità e riscaldare l’acqua. Si tratta, quindi, della scoperta di una fonte di energia alternativa.

Secondo Mallick, usando come un pannello solare, in particolare, il calore che si accumula anche di notte permetterebbe a strade e parcheggi di diventare autosufficienti. Inoltre, Mallick dice che il calore estratto l’asfalto servirebbe anche a raffreddare l’ambiente esterno, riducendo l’effetto isola di calore urbana comune nelle grandi città. Un vantaggio che non ha alcun impatto visivo in quanto si tratterebbe solo di installazioni sotto il manto stradale.

Per ora, siamo solo alla fase di esperimenti condotti all’interno di quattro mura. Analisi di laboratorio consistono in una serie di misure per determinare la penetrazione del calore nell’asfalto e la possibilità di trasferire questa energia all’acqua in movimento. Così, si è scoperto che il materiale raggiunge livelli di temperatura massima a pochi centimetri dalla superficie. Mallick è soddisfatto dei risultati, che descriveva come promettenti al fine di ottenere una fonte molto importante nel futuro delle energie rinnovabili e pulite.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Rajib Mallick

Nessun commento

Trackbacks/Pingbacks

  1. Energia dal calore dell'asfalto - [...] Link alla notizia: http://www.electricmotornews.com/energie-alternative/energia-termica/energia-dal-calore-dellasfalto [...]

Lascia una risposta

 
Pinterest