Traversata USA in aereo solare

Traversata USA in aereo solare

10 mag, 2013

Coast to coast negli Usa in aereo solare

di Arianna Adamo

8 maggio 2013. L’aereo solare Solar Impulse e è decollato lo scorso 3 maggio per un viaggio coast to coast dal Moffet Air Field della Nasa vicino a San Francisco con l’obiettivo di raggiungere New York nell’arco di qualche settimana.

A bordo dell’aereo si alternano i suoi due progettisti e piloti svizzeri e che hanno brevettato l’aereo nel 2003, dopo 7 anni di lavori di costruzione e un budget di 112 milioni di dollari.

Il Solar Impulse può raggiungere gli 80 km, ha un’apertura alare pari a quella di un Aribus ma pesa solo 160 kg, ossia poco più di un’utilitaria.

Il suo funzionamento si basa sulla struttura che comprende 12mila celle fotovoltaiche che permettono all’aereo di fare a meno del carburante e ricaricare le batterie anche di notte.

Il suo solo limite è ovviamente il tempo: le condizioni meteorologiche devono essere ottimali.

L’utilizzo delle energie pulite e rinnovabili per un progetto così innovativo è una punta di lancia per il futuro dei trasporti aerei.

”Non è chiaramente il modo più pratico per viaggiare, ma è un modo fantastico di volare perché più voli più energia accumuli” ha affermato Piccard, il discendente di esploratori e pionieri.

“Con questa scoperta vogliamo ispirare il maggior numero di persone possibile ad avere lo stesso spirito: a osare, innovare, inventare.

Cosa sarebbe la vita senza dubbi, senza qualche punto interrogativo?”. L’attuale aereo è stato pensato per voli fino a 24 ore.

I due inventori stanno già pensando a un nuovo modello che potrà restare in aria fino a cinque giorni e cinque notti per un giro del mondo. Sarà pronto nel 2015.

Il calendario del Solar Impulse nel volo coast to coast in America è il seguente:
Inizio maggio, Prima Tappa: San Francisco, Moffett Airfield, Phoenix, Sky Harbor
Metà maggio, Seconda Tappa: Phoenix, Sky Harbor, Dallas, Fort Worth
Fine maggio – inizio giugno, Terza tappa: Dallas, Fort Worth – città sosta (Atlanta, Georgia o St. Louis, Missouri – da definire)
Metà giugno / Quarta tappa: Città di sosta – Washington / Dulles
Inizio di luglio / Quinta e ultima tappa: Washington / Dulles – New York / JFK

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Andre Borshberge bertrand piccard

Lascia una risposta

 
Pinterest