Teijin Aramid supporta le squadre studentesche nella gara di auto solari

Teijin Aramid supporta le squadre studentesche nella gara di auto solari

19 set, 2017

Fonte:

 

Arnhem, Paesi Bassi, 14 settembre 2017. Teijin Aramid ha annunciato oggi che sosterrà due squadre studentesche, una di e una dell’, per competere nella categoria ‘Challenger’ della Bridgestone 2017 che si svolgerà tra l’8 e il 12 ottobre in .

Alimentate solo da energia solare, le automobili delle 32 squadre in competizione partiranno da ad , nel corso di cinque giorni. Entrambe le squadre riceveranno sia il materiale, il para-aramid , sia il supporto tecnico di Teijin Aramid. In particolare, la squadra dell’Università del Michigan utilizza per rafforzare il sottoscocca della vettura, scegliendo questo materiale per la sua elevata resistenza all’abrasione e un elevato rapporto resistenza-peso.

, della squadra dell’Università del Michigan:

“Siamo molto grati a Teijin Aramid per sostenere generosamente le nostre esigenze e aiutarci a rispettare i brevi tempi di progettazione”.

La squadra di KU Leuven utilizza parti basate su Twaron sopra la scatola di navigazione e nella cabina di sicurezza del conducente per consentire i segnali elettromagnetici di entrare e lasciare il veicolo. Senza questo l’auto non sarebbe in grado di inviare o ricevere segnali di comunicazione o di monitoraggio.

Accanto alla fibra para-aramidale Twaron, entrambe le squadre ricevono anche la fibra di carbonio di , che come Teijin Aramid è una società del gruppo Teijin.

 

In English

Teijin Aramid supporting student teams in solar car race

Source:. Teijin Aramid

Arnhem, The Netherlands, September 14, 2017. Teijin Aramid today announced it is supporting two student teams, one from KU Leuven and one from the University of Michigan, to compete in the ‘Challenger’ category of this year’s Bridgestone World Solar Challenge, held between October 8-12 in Australia.

Powered only by solar energy, the 32 competing teams will race from Darwin to Adelaide, over the course of five days.

Both teams are receiving both the material, para-aramid Twaron, and technical support from Teijin Aramid. In particular, the University of Michigan team is using Twaron to reinforce the undercarriage of the car, choosing this material for its high abrasion resistance and high strength-to-weight ratio.

Sarah Zoellick, from the University of Michigan team:

“We’re very grateful to Teijin Aramid for generously supporting our needs, and helping us to meet the design deadlines at short notice.”

The KU Leuven team is using Twaron-based parts above the tracking box and in the driver safety canopy to allow electromagnetic signals to enter and leave the vehicle. Without this the car would not be able to send or receive communication or monitor signals.

Next to the para-aramid fiber Twaron, both teams also receive Tenax carbon fiber from TohoTenax, like Teijin Aramid, a company within the Teijin Group.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: adelaide australia darwin KU Leuven Sarah Zoellick teijin aramid tenax TohoTenax twaron università del michigan world solar challenge

Lascia una risposta

 
Pinterest