Oltre duecento persone in barca solare

Oltre duecento persone in barca solare

21 ago, 2013

- Martedì 20 agosto abbiamo superato la soglia delle duecento persone in tour dall’inizio del mese
- Otto uscite in tour turistico nella giornata di martedì
- In giornata… abbiamo condiviso la navigazione solo con i lombardi… ad eccezione di un argentino

di Marcelo Padin
Direttore Editoriale Electric Motor News

Lovere (BG). Italia. 20 agosto 2013. La nostra settimana al lago – che inizia martedì – ha cominciato alla grande con otto tour turistici che ci ha permesso di superare la soglia delle duecento persone ospitate in barca dall’inizio del mese di agosto.

Nella giornata di martedì, sono stati tutti lombardi gli ospiti della barca; ad eccezione di un argentino trapiantato per lavoro in Italia… fatto che al sottoscritto ricorda qualcosa…

Già dal giorno prima ci avevano prenotato dei viaggi subito dopo l’inizio previsto per le dieci del mattino e puntualissimi sono arrivati al Fabio e Monica, accompagnati da Omar di 15 anni e dalla simpatica Clarissa di 5 anni.

“Siamo di Milano ma siamo qui in vacanza, abbiamo saputo dell’occasione di conoscere Lovere dal punto di vista dal lago e non ci siamo fatti sfuggire l’opportunità e per giunta in una barca solare che non inquina. Bellissimo !!!” – hanno detto.

Il secondo gruppo della giornata ci ha portato con il pensiero a casa… Domenico, Roberta, Tommaso di 8 anni e Matteo di 3 sono di Paderno d’Adda, teatro di molte delle nostre prove di autovetture per i programmi televisivi insieme alla nostra collaboratrice Lilia Marcucci. Ma… qui abbiamo subito uno smacco (ovviamente scherzosamente parlando…) perchè il piccolo Matteo di 3 anni è stato il primo a non volere assolutamente sedersi alla guida della barca solare Davide costruita da per la classifa foto delle vacanze. Tommaso, invece, si è dimostrato un ottimo timoniere…!!!

Il terzo tour della giornata l’abbiamo fatto con Roberto, Simona, Matteo di 14 anni e Francesca di 10 anni; di Monza. E bisogna dire che si sono dimostrati molto rilassati nel tour nella barca solare, apprezzando l’iniziativa.

Patrizia e Gustavo sono stati i protagonisti della quarta uscita della giornata, la prima da Ossona, in Provincia di Milano ed il secondo di Buenos Aires (Argentina). Entrambi hanno goduto il tour… durante il quale si è parlato in parte italiano ed in parte spagnolo…

Subito dopo è arrivata una famiglia di Legnano composta da tre adulti ed un bambino; che avevano prenotato il tour telefonicamente e si sono presentati puntualmente – anzi, in anticipo !!! – per conoscere la barca solare; promettendo di ritornare perchè in vacanze non lontano da Lovere.

Gaia e Chiara, di Cornaredo (MI) ed Endine Gaiano (BG) hanno navigato insieme a noi… lasciando a terra una loro amica sofferente dell’acqua e del movimento delle barche. Loro due hanno goduto del tour rilassante davanti a Lovere… ed in più di un’occasione si sono lasciati sfuggire il pensiero verso la loro amica dicendo… “che bella cosa si è persa”…

Il penultimo viaggio della giornata l’abbiamo fatto insieme alla Sig.ra Ivana, giovane psicologa di Gorlago (BG) che oltre a lavorare nel campo della psicologia lavora nel settore dei disabili e ci ha chiesto informazioni riguardo la possibilità di offrire loro un tour in barca solare. Saranno benvenuti… è sarà una gioia al cuore poter offrire loro le emozioni di un tour in relax in una barca solare, quindi aspettiamo il contatto per concrettizzare il tutto ed ovviamente manterremo informati i nostri lettori.

Quando pensavamo che la giornata ormai fosse finita, lo IAT (Ufficio Turistico Alto Sebino) che ci segue scrupolosamente ogni giorno, ci ha chiamato per un altro tour… ed abbiamo fatto bene a non rifiutare….

In quest’ultimo tour abbiamo conosciuto la coppia milanese Luca e Gabriella, la piccola Miriam di di 3 anni e la piccolissima Giulia di 6 mesi.

“Per Miriam è tutto un avvenimento particolare, è la sua prima volta in barca” – ha detto la mamma.

Ed a giudicare dal suo sorriso, sembra che l’esperienza sia stata soddisfacente.

Domani si riprende…. alla ricerca dell’obiettivo delle trecento persone… dalle 10.00 alle 18.00 nel pontile n° 1 del Porto Turistico di Lovere

Il servizio è patrocinato dal (www.comune.lovere.bg.it), dall’Associazione Ca.Lo.Pi.Cos dei Comuni dell’Alto Lago d’Iseo (Castro, Lovere, Pisogne e Costa Volpino), dal Porto Turistico di Lovere (www.portoturisticodilovere.it) e da Electric Motor News ed è promosso dallo IAT, l’Ufficio Turistico dell’Alto Sebino con sede a Lovere.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: comune di lovere porto turistico di lovere senofonte ambrosini ufficio turistico lovere

Lascia una risposta

 
Pinterest