Nuova tecnologia delle celle solari

Nuova tecnologia delle celle solari

3 lug, 2011

Celle solari a doppio strato per assorbire più luce

 Fonte: Solar Energy

2 luglio 2011. Le celle solari convenzionali al silicio non riescono ad assorbire completamente tutti gli elementi della stessa luce solare, ma assorbono solo lo spettro visibile della luce solare. Le celle solari a doppio strato quantum sviluppate dai ricercatori dell’, sono in grado di assorbire sia lo spettro visibile della luce solare e anche la parte infrarossa e quella vicina all’infrarosso.

I ricercatori hanno utilizzato due punti colloidali (CQS), che hanno specifiche diverse per migliorare l’efficienza del nodo teorico fino al 42 per cento.

Il team di ricerca ha anche usato una combinazione di quattro ossidi di metallo nel flusso dello stratto di transizione per eliminare alcune perdite a causa della resistenza tra i due tipi di luce.

L’uso di ossidi trasparenti permetteranno il passaggio della luce solare in tutta la gamma.

La tecnologia è stata provata in strati su una lastra di vetro rivestita di ossido di stagno a temperatura ambiente e normali condizioni di temperatura.

Il team di ricerca cercherà inoltre di aumentare l’efficienza dei due strati di celle solari fino al 10 per cento nei prossimi anni.


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: celle fotovoltaiche fotovoltaico università di toronto

Lascia una risposta

 
Pinterest