Nasce nelle Marche il complesso residenziale “Casa Solare”

Nasce nelle Marche il complesso residenziale “Casa Solare”

4 ago, 2010

Fonte: Energy Resources

4 agosto 2010. È stato inaugurato in località Collina di Santa Maria Nuova (An) il complesso residenziale a zero emissioni e zero bollette “Casa Solare”, firmato da Energy Resources.

Grazie all’impiego di fonti rinnovabili, i primi dodici appartamenti del complesso realizzano l’ideale dell’abitare ecologico e confortevole, rivoluzionando l’idea di casa tradizionale: energia elettrica prodotta con il fotovoltaico, riscaldamento e raffrescamento con il geotermico, impianti radianti a pavimento, colonnine di ricarica per veicoli elettrici. Un sistema amico non solo dell’ambiente, ma anche del risparmio: niente bolletta del gas (il geotermico utilizza la temperatura del terreno come fonte di calore) e bolletta dell’energia elettrica annullata grazie al sistema di rimborsi e incentivi statali.

“Abbiamo realizzato un vero e proprio quartiere green – commenta Enrico Cappanera, amministratore delegato di Energy Resources, azienda di primo piano nel settore delle rinnovabili – che eviterà ogni anno l’immissione in atmosfera di 34 tonnellate di CO2. Casa Solare è la casa del futuro (al costo di una casa tradizionale), è la prova tangibile che si può vivere in armonia con l’ambiente, aumentando il confort, il risparmio e la sicurezza”.

Oltre ad essere energeticamente autonoma e a non avere impianti a gas, Casa Solare è infatti realizzata in bioedilizia classe A, secondo criteri antisismici e con materiali ignifughi, ed è doppiamente intelligente grazie alla domotica, che regola il miglior utilizzo di energia.

Nel complesso sono impiegate numerose innovazioni, quali: la sonda geotermica a spirale, che abbattendo i costi di installazione ha reso più accessibile il geotermico, e la cappa d’aspirazione per la cucina che recupera il calore del piano cottura producendo nuova energia termica (brevetti Energy Resources); gli infissi con triplo vetro e intercapedine riempita con gas inerte argon, che consentono un isolamento acustico e termico pressoché totale.

La vita in una “Casa Solare” raggiunge una qualità decisamente migliore. Oltre al risparmio nei consumi e al confort dato da materiali di costruzione naturali come il legno e da temperature più omogenee, ulteriori dettagli facilitano la quotidianità: in cucina, l’acqua arriva ad ebollizione in metà tempo grazie al fornello ad induzione, dal rubinetto si beve in tranquillità grazie al kit di depurazione; per lavare l’auto o irrigare il verde si sfrutta l’acqua piovana grazie all’impianto di recupero; fuori casa, con il telefono cellulare si può accendere l’impianto di riscaldamento/raffrescamento e trovare così le stanze già climatizzate. Risparmio e rispetto dell’ambiente continuano quando si esce di casa: con l’auto o lo scooter elettrici non si passa al distributore di carburante, ma si ricarica alla colonnina sotto casa, utilizzando l’energia elettrica ottenuta dal sole a costo zero.

Ai primi dodici appartamenti realizzati, ne seguiranno presto altri venti.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS:

Lascia una risposta

 
Pinterest