Lo stadio di Maracana diventa impianto solare

Lo stadio di Maracana diventa impianto solare

6 feb, 2012

pronto a diventare una centrale solare

Fonte: L’energia solare

5 Febbraio 2011. Oltre ad essere una pietra miliare nella storia del calcio, il Maracana sta per diventare un punto di riferimento nella produzione di energia pulita. I lavori da effettuare nello per ospitare la Coppa del mondo 2014 comprendono la posa di pannelli fotovoltaici su qualsiasi superficie che copre le gradinate.

Il progetto sarà finanziato da due imprese energetiche, la Light, che coordina la produzione e la distribuzione a Rio de Janeiro, e (Electricité de France). Insieme installeranno pannelli che saranno in grado di generare 670.000 kW / h all’anno.

La produzione sarebbe sufficiente a fornire il 25% dell’energia necessaria per operare il Maracana. Tuttavia, questo non è ciò che accadrà, almeno durante i primi cinque anni di funzionamento di questa “centrale solare”. L’investimento è il risultato di una partnership tra le due società e il governo dello Stato, quindi, le società hanno il diritto di vendere l’energia prodotta nel primo anno per compensare i 6000 mila dollari spesi per lo sviluppo delle tecnologie.

Si stima che l’energia elettrica prodotta nel Maracanà possa soddisfare la domanda di 240 case.
Dopo cinque anni, l’elettricità del Maracanà diventerà di proprietà del governo, ma ancora non potrà essere utilizzata direttamente allo stadio.

“Il maggiore uso dello stadio è di notte, nei giorni delle partite, e non nel momento in cui il sistema produrrà più energia durante il giorno. Pertanto, la produzione di energia sarà immessa in rete e di notte vi riattingeremo “ha detto Evandro Vasconcelos, direttore di energia di Light.

I progetti non si fermano al Maracana. Light intende ancora spendere 15 milioni di dollari per implementare celle fotovoltaiche in altri centri sportivi di Rio de Janeiro, come Julio de Lamare Aquatic Park, stadio di atletica e Maracanãzinho Celio de Barros.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: edf Maracana stadio

Lascia una risposta

 
Pinterest