Le barche solari in gara a Harlingen

Le barche solari in gara a Harlingen

5 lug, 2014

Fonte:

 

, . 4 luglio 2014 . Con la prima gara di durata della storia e la prima gara sprint in acqua salata è stata una giornata piena di prime volte per il DONG Energy Solar Challenge.

“E’ stata una giornata davvero speciale in un bellissimo paesaggio e un ambiente fantastico. Siamo stati in grado di navigare in acqua salata tra le Tall Ships, veramente speciale”, racconta Natasja Kesteloo, capo dell’organizzazione gara.

Nelle prime ore del mattino l’organizzazione ha deciso di cambiare il percorso della gara di durata, per essere in grado di mantenere la sicurezza di tutti i partecipanti.

A causa delle Tall Ship Races a Harlingen c’erano molte barche in acqua e l’acqua era molto più alta del previsto. Quindi alcune imbarcazioni potevano avere delle difficoltà con i ponti bassi.

Dopo l’endurance le barche andavano in carovana al Tsjerk Hiddessluizen, che costituisce il collegamento con il mare. Nel porto della città portuale del Waddensea le barche solari hanno regalato uno show spettacolare.

Il (T63) ha vinto questa gara senza alcun dubbio. In 28 secondi hanno percorso la distanza di 200 metri. Prima nel Challenge A era il (A08) in 45 secondi.

“E’ stato davvero bello correre nel porto per la prima volta”, racconta lo skipper del team.

Sabato è l’ultimo giorno del DONG Energy Solar Challenge con percorso da Harlingen a Leeuwarden. In alcune classi è ancora emozionante la lotta per la vittoria e le squadre devono dare tutto domani. Nel Challenge A la differenza tra la prima, (A19) e la seconda classificata del team polacco (A22) è di soli 6,5 minuti.

“Siamo qui per vincere e ci accingiamo a fare di tutto per raggiungere quest’obiettivo”, dice il capitano della squadra del Scigrip Solar Boat Team.

Nel Challenge B vi è una vera e propria battaglia tra due squadre di Amsterdam per il secondo e terzo posto. La differenza tra (B45) e (B44) è di soli quattro minuti.

“Emozionare lo è, ma sulle lunghe percorrenze noi siamo più veloci dei nostri concittadini di Amsterdam. Così ci accingiamo a prendere il secondo posto nella nostra classe”, ha detto della HVA Solarteam.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Bartosz Puchowski CLAFIS Private Energy Solar Boat Team Dong Energy Solar Challenge Ernst Willem Mesdag Fries Solarteam Poort Sneek Harlingen HVA Solarteam Natasja Kesteloo nhl solarboat racing paesi bassi Scigrip Solar Boat Solarteam ROCvA

Lascia una risposta

 
Pinterest