L’auto solare francese Helios IV

L’auto solare francese Helios IV

27 set, 2012

Fonte: Istituto d’Istruzione Superiore di

 

Parigi, Francia. 27 Settembre 2012. HELIOS, la prima squadra francese di veicoli solari è presente al Salone di Parigi, dal 29 settembre al 14 ottobre 2012.

Gli studenti di Ingegneria del HEI di Lille hanno presentato il prototipo .

Dopo il successo nel difendere i colori della Francia in in Australia nel 2009 e di raggiungere il secondo posto nell’EuropeanSolar Challenge, Helios IV è la migliore vettura soalre francese presentata quest’anno al Salone.

Dal 29 settembre 2012, circondati da giovani designer – gli studenti di ingegneria dell’Istituto HEI di Lille – che hanno guidato il prototipo sulle strade australiane, saranno a disposizone del pubblico.

L’energia solare sta diventando sempre più importante tra le energie alternative e quello che era ieri un sogno sta diventando realtà, spinto dalla passione di questi giovani studenti del l’industria automobilistica e dell’ingegneria. Nella Coppa del Mondo precedente, le auto elettriche hanno attirato un grande entusiasmo dai visitatori!

Helios V Australia on the road nel 2013!

Dall’inizio del 2010, il team ha iniziato la progettazione di un nuovo prototipo Helios V.

Con rendimenti maggiori dato dallì’esperienza sul campo, alcune importanti modifiche sono state apportate.

Le specifiche del prototipo seguono i vincoli stabiliti dal regolamento tecnico della corsa australiana, il World Solar Challenge 2013.

Helios V passa da 3 a 4 ruote, avvicinandosi agli automobili convenzionali.

La superficie dei pannelli è stata ampliata per raggiungere i 6 m², fornendo una maggiore potenza al motore rispetto a quella del.2012, l’anno di fabbricazione della macchina solare mentre il 2013 sarà quello dello svolgimento della famosa corsa!

L’esperienza degli ultimi 20 anni da parte del team punta molto all’affidabilità. E infine la strategia, già fondamentale quando WSC 2009 e 2010

L’auto solare si arricchisce di una nuova versione del software di telemetria. La telemetria viene utilizzata per recuperare le informazioni dal prototipo (velocità, consumo di energia, produzione delle celle fotovoltaiche, ecc) .. e viene utilizzato in combinazione con altri software che utilizzano i dati ricevuti da una stazione meteorologica.

Quest’ultima consente di impostare i parametri di velocità in tempo reale, secondo il sole e la direzione del vento, influenzano notevolmente la produzione e il consumo del veicolo.

Il tutto progettato da studenti, al fine di dare al conducente la velocità ottimale!

L’obiettivo finale è quello di aumentare le prestazioni della vettura durante la gara! Come in Formula 1!

Un veicolo veloce e leggero in carbonio e alluminio

La vettura presentata al Mondial, Helios IV, misura solo 4 metri di lunghezza e 1,50 di larghezza. Realizzata principalmente da carbonio e alluminio pesa solo 165kg e può agevolmente raggiungere 100km/h. Ha 25 kg di batterie al litio-polimeri, un motore elettrico che agisce sulla ruota posteriore e dei pannelli solari.

Il tutto è supportato da un elettronica di bordo per gestire al meglio la produzione e il consumo.

Un team di studenti e laureati tutti appassionati di Helios è un’associazione creata nel 1992 dagli studenti di ingegneria del HEI di Lille portano avanti il progetto, con i suoi quattro veicoli solari ancora attivi, e la loro partecipazione per 6 volte in Australia tra Darwin e Adelaide.

Fin dalla sua istituzione nel 1992, l’associazione ha 4 prototipi. Quello presentato, Helios IV, è stato sviluppato in collaborazione con i laureati e grazie alla loro esperienza che la squadra attuale ha iniziato la progettazione di Helios V, un prototipo che erediterà il meglio di quelli precedenti

Ci sono solo quattro squadre in Francia di vetture solari. Helios è il pioniere delle squadre francesi in quanto ha firmato la sua partecipazione al sesto WSC dal 1996 ed ha completato la gara come la prima squadra francese classificandosi al 13 ° posto tra un totale di 36 veicoli partecipanti.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: helios iv lille mondial de l'automobile salone parigi world solar challenge

Lascia una risposta

 
Pinterest