L’auto che percorre 140 km con 10 centesimi di elettricità

L’auto che percorre 140 km con 10 centesimi di elettricità

24 ago, 2014

Si chiama ed è alimentata da celle solari flessibili.

Fonte: Zeus News

 

22 agosto 2014. La Shell Eco-Marathon è una competizione particolare: ogni anno team di studenti provenienti da tutto il mondo si sfidano per raggiungere la massima velocità possibile con dei veicoli elettrici.

Tra i partecipanti all’edizione di quest’anno c’era anche un gruppo proveniente dall’ () che ha presentato la piccola auto elettrica Elba, alimentata da celle solari.

Le celle sono state realizzate da e progettate appositamente per l’utilizzo su Elba, utilizzando un materiale flessibile che non alterasse l’aerodinamica del veicolo.

«L’unica soluzione possibile per integrarsi nel profilo aerodinamico di Elba era utilizzare la sottile pellicola di celle solari flessibili realizzata da Midsummer su acciaio inossidabile, per poter seguire facilmente le curve della struttura senza rompersi» ha spiegato , di Midsummer. «Questa soluzione sarebbe stata impossibile con le celle solari al silicio, perché si rompono facilmente».

In tal modo attrezzata, Elba ha stabilito un nuovo record per la Svezia, consumando solamente 1 kWh per percorrere 181,5 km; facendo le debite proporzioni e considerando il costo dell’energia elettrica, sarebbe come spendere appena 10 centesimi in energia elettrica per percorrere circa 140 km.

Alla fine, il team del KTH si è classificato quinto, ma i suoi componenti si sono detti comunque soddisfatti: «Siamo venuti all’eco-marathon per diventare i campioni. Ma siamo comunque orgogliosi del risultato ottenuto perché non avevano un budget tanto ampio quanto quello dei team che hanno ottenuto le prime posizioni».

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Alex Witt elba Istituto Reale Svedese di Tecnologia kth midsummer shell ecomarathon

Lascia una risposta

 
Pinterest