La sede delle Winx a Loreto riduce le emissioni

rainbow_loretoan

3 ott, 2011

ha progettato e realizzato un sistema integrato per rendere la nuova sede a Loreto (An) un edificio a zero emissioni.
Fotovoltaico, geotermico, soft cooling, e mobilità sostenibile: una sapiente combinazione di tecnologie al top per comfort e rispetto dell’ambiente.

Fonte: Energy Reources spa

23 settembre 2011. Fotovoltaico, geotermico, soft cooling, domotica, mobilità sostenibile. Energy Resources spa, realtà di spicco nel settore delle rinnovabili e dello sviluppo sostenibile, ha progettato e realizzato a Loreto (An) per la nuova sede Rainbow, l’azienda creatrice delle fatine , un sapiente mix di tecnologie verdi e sistemi innovativi, raggiungendo i più alti standard in termini di confort e rispetto dell’ambiente.

“La realizzazione Rainbow è la punta di diamante del nostro progetto Green Building – commenta , amministratore delegato di Energy Resources spa –, dedicato a creare edifici energeticamente autonomi e a zero emissioni, grazie all’integrazione delle diverse tecnologie. Una filosofia, quella dell’integrazione, che anima ogni attività del Gruppo Energy Resources: attraverso le nostre società specializzate in impianti da fonte rinnovabile, edilizia sostenibile, efficienza energetica e veicoli elettrici con infrastrutture di ricarica, abbiamo l’ambizione di costruire un futuro sostenibile a 360 gradi. La partnership con una realtà internazionale come Rainbow, che alla creatività abbina una sensibilità spiccata per l’ambiente, è motivo per noi di grande soddisfazione”.

Il sistema fotovoltaico della nuova sede Rainbow ha una potenza di 360 kWp di picco, è composto da 1598 pannelli ad alta efficienza Sunpower e fornisce energia elettrica all’intero edificio, con una produzione annua stimata di 450.000 kW/h. L’impianto è posto su 1985 mq tra copertura dell’edificio e pensilina dell’area parcheggio e segue i criteri dell’integrazione architettonica con risultati di alto profilo estetico, oltre ad impiegare sistemi brevettati per l’impermeabilizzazione e il montaggio delle strutture.

L’impianto geotermico, tecnologia da fonte rinnovabile che sfrutta la temperatura del terreno per climatizzare gli ambienti, garantisce il raffrescamento e riscaldamento degli interni con una potenza installata di 600 kWt. Il sistema è composto da 296 sonde geotermiche poste nel terreno (dunque senza alcun impatto visivo), che scambiano calore con il sottosuolo e forniscono aria calda e fredda attraverso il funzionamento di pompe geotermiche. Le sonde sono frutto di una speciale innovazione di Energy Resources e sono coperte da brevetto internazionale: si tratta di speciali sonde a spirale, che a differenza di quelle tradizionali ad ‘U’ richiedono perforazioni di gran lunga inferiori abbattendo i costi di installazione, fattore quest’ultimo che fino ad oggi ha ostacolato la diffusione della .

Il sistema di climatizzazione si avvale inoltre delle ultime tecnologie per offrire il massimo comfort: viene infatti impiegato il ‘soft cooling”, speciale sistema integrato di riscaldamento/raffrescamento a pavimento abbinato a travi fredde che assicura negli ambienti silenziosità, ricambio d’aria, deumidificazione, temperatura omogenea senza sbalzi o fastidiosi getti d’aria.
L’intero sistema ha un’anima intelligente grazie a sistemi di domotica che garantiscono la supervisione degli impianti dell’edificio, ottimizzando i consumi energetici e garantendo un clima ottimale.

Nella “casa delle Winx” sarà inoltre possibile ricaricare i veicoli elettrici, grazie all’innovativa colonnina di ricarica prodisposta da Energy Resources.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: domotica energy resources enrico cappanera geotermia Rainbow Winx

Nessun commento

Trackbacks/Pingbacks

  1. La sede delle Winx a Loreto riduce le emissioni | Electric Motor News - [...] e dello sviluppo sostenibile, ha progettato e realizzato a Loreto (An) per la nuova sede … Leggi fonte ...

Lascia una risposta

 
Pinterest