La barca solare Lilia si rinnova

La barca solare Lilia si rinnova

13 lug, 2013

Modifiche per Avigliana 2013

di Marcelo Padin
Direttore Editoriale Electric Motor News

Albano Sant’Alessandro e Spinone al Lago (BG). Italia. 12 luglio 2013. La barca solare Lilia costruita da e modificata e gestita da (www.zioprestitrade.com) e da Electric Motor News si rinnova per la manifestazione che si terrà ad Avigliana (TO) la prossima domenica.

La prima novità è molto evidente e si tratta della modifica nell’alloggiamento dei pannelli solari (www.electrosolar.it) che ora sono tutti collocati in modo piatto, uno a prua sostanzialmente invariato rispetto la posizione dello scorso anno mentre i due di poppa sono collocati uno in posizione longitudinale e quello centrale in posizione trasversale all’asse della barca.

I pannelli solari Electro Solar sono in grado di erogare una potenza di 125 W ciascuno che alimentano il motore Perm da 8 KW di potenza.

A partire da questa manifestazione è stato raggiunto un accordo di collaborazione con Accumulatori (www.vipiemme.it), azienda leader nel settore con sede ad Isso (BG) e molto ben conosciuta dagli appassionati di veicoli elettrici da competizione considerando che è stata uno dei pilastri delle gare italiane ed europee degli anni ’90.

Vipiemme ha fornito le batterie per almentare la barca solare Lilia, tre unità del tipo avviamento da 45 Ah al piombo acido che per questioni di peso sono stati poste due a prua ed una a poppa della barca.

Inoltre (Zio Presti) ha fatto alcune modifiche per ottimizzare il timone della barca Lilia che ha anche avuto occasione di provare e di modificare ulteriormente dopo la prova in acqua.

Dopo la prova di Spinone al Lago (Lago d’Endine – Bergamo), Giuseppe Prestini ha detto: “sono soddisfato perchè la prova è servita per individuare un piccolo errore di fissaggio del timone, che abbiamo potuto mettere a posto subito; mentre ho osservato che ora i pannelli Electro Solar sono in una posizione ottimizzata ed hanno una resa molto buona”.

Riguardo le nuove batterie, Zio Presti ha detto: “Hanno uno spunto completamente diverso alle altre trattandosi di batterie da avviamento; in determinati momenti ho scaricato penso circa 150 Ah … e di fatto la barca è partita come un fulmine… sono batterie molto interessanti e sono contento di aver raggiunto questo accordo di collaborazione con Vipiemme, azienda leader del settore e che sicuramente ci può dare preziose indicazioni per migliorare con la sua grande esperienza” – ha concluso.

Ovviamente fa anche piacere collaborare con un’azienda come la Vipiemme, che oltre ad essere un colosso del settore vanta una grandissima esperienza ma sopratutto sviluppano molte iniziative con grande passione, elemento che in molti casi fa la differenza.

Inoltre, è molto piacevole collaborare con aziende del territorio… considerando che Vipiemme ha la sede ad Isso, nella bassa bergamasca… Zio Presti ad Albano Sant’Alessandro a pochi chilometri del capoluogo orobico, mentre Electric Motor News ha la sede a Trezzo sull’Adda… in Provincia di Milano.

Il team di Electric Motor News e Zio Presti ha vinto con la barca Lilia una gara del Campionato Europeo Barche Solari ed ha ottenuto un secondo posto ed un ritiro nelle tre compezioni in cui ha gareggiato.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: batterie vipiemme electro solar giuseppe prestini senofonte ambrosini vipiemme zio presti

Lascia una risposta

 
Pinterest