Il catamarano solare francese SunSeaRider

Il catamarano solare francese SunSeaRider

25 gen, 2016

Catamarano : quando ecologia s’intona con performance

Di Raphael Guyon

 

Marsiglia, Francia. 24 Gennaio 2016. Il SunSeaRider è un catamarano fabbricato in Francia, interamente modulabile e del tutto energeticamente autonomo, con motori elettrici e batterie ricaricabili grazie al sole. Medaglia d’oro del , è una barca innovativa che permette di far scoprire i piaceri della nautica a tutti, rilasciando allo stesso tempo un messaggio ecologico.

Da parecchi anni, lavora sul modo di ottimizzare la performance energetica a seconda dell’uso ricercato. Sin dal 2010, la società ha come obiettivo la creazione di una barca pulita ed autonoma per proteggere le nostre risorse ambientali.

Nel 2012, il progresso delle tecnologie ha consentito di realizzare quel sogno. Oltre un anno di lavoro è stato necessario per veder nascere il primo SunSeaRider. Da un anno, le barche sono ormai fabbricate in serie nel sud della Francia.

Una tecnologia innovativa premiata al Concorso Lépine

Sin dalla concezione, il SunSeaRider integra una moltitudine di elementi tecnici, design ed ergonimici. Tutto è stato previsto per limitare il consumo energetico mantenendo buone performance grazie alla grande stabilità dell’architettura catamarano e alla capacità eccezionale di scivolamento degli scafi.

Tale tecnologia associata alla potenza fornita dai pannelli solari sistemati sul tetto, basta per alimentare completamente il motore. Si può così navigare senza mai fare benzina né ricaricare la barca!

La giuria del Concorso Europeo Lépine ha riconosciuto nel 2013 il carattere innovativo del SunSeaRider attribuendogli la medaglia d’oro e il Premio del Presidente.

Una barca per tutti

Non necessita una patente, è conviviale e ludico, il SunSeaRider è stato ideato per piacere a ciascuno e per consentire a tutti l’accesso all’area marina. Dagli scolari, agli anziani e anche i disabili possono salire a bordo grazie all’accesso laterale molto largo, quindi si possono spostare sulla quasi totalità della superficie grazie ad un pavimento del tutto piatto e un sedile laterale reclinabile.

Barca da passeggio oppure barca da lavoro grazie al concetto «componibile»

Un sistema di rotaie integrato nel pavimento (sul modello delle rotaie aeronautiche) consente di passare in pochi minuti da barca da passeggeri ad un uso di servizio grazie ad una piattaforma attrezzata con contenitori e dispositivi di raccolta. Una stessa barca, può quindi pulire i porti o le spiagge di mattina e fungere da taxi al pomeriggio.

Ma anche barca cittadina

Il concetto permette ovviamente di rilasciare presso gli utenti un messaggio cittadino ed ecologico sulla necessaria salvaguardia delle nostre risorse e sulla nostra responsabilità ambientale. Consente alle collettività di comunicare il proprio atteggiamento responsabile (gestione coerente delle risorse, azione educativa, immagine sociale positiva per la città)

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Concorso Lépine Polycreatis SunSeaRider

Lascia una risposta

 
Pinterest