Giornata dei bambini in barca

Giornata dei bambini in barca

22 ago, 2013

- Undici adulti e dieci bambini hannno navigato con noi nella barca solare Davide
- Nella giornata, tutti italiani e residenti in Lombardia, ad eccezione di una coppia di Napoli

di Marcelo Padin
Direttore Editoriale Electric Motor News

Lovere (BG). Itlaia. 21 agosto 2013. Possiamo dire che quella di mercoledì 21 agosto è stata la giornata dei bambini, che quasi hanno pareggiato il numero di adulti che hanno navigato con noi. Infatti, il conteggio finale è di 11 a 10.

La giornata è iniziata con le signore Mina ed Alessandra ed i piccoli Pietro (7 anni) e Camillo (11 anni) di Lovere; che oltre ad apprezzare la barca e l’iniziativa, hanno salutato dalla barca molte persone amiche.

Il secondo gruppo è arrivato subito dopo in mattinata, quando il lago era completamente piatto ed in assenza completa di vento, condizioni ideali per la navigazione in relax.

In questa situazione hanno navigato Gianpaolo, Maria Antonietta, Elena ed i piccoli Valentina (4 anni e mezzo), Gaia (4 anni), Federico (3 anni) ed Andrea (2 anni e mezzo). I bambini si sono incuriositi della barca mentre gli adulti si sono rilassati nel tour di trenta minuti, apprezzando l’imbarcazione ed in modo particolare il tipo di mobilità ecologica che rappresenta.

Potevamo pensare tutto quando abbiamo iniziato questa collaborazione con l’Associazione Ca.Lo.Pi.Cos. (Castro, Lovere, Pisogne e Costa Volpino), con il Comune di Lovere, l’Ufficio Turistico (IAT) di Lovere ed il Porto Turistico di Lovere; ma mai avremo pensato che due ragazzi – Marco e Giovanni – di San Pellegrino Terme, nella Val Brembana, decidessero di venire a Lovere solo per vedere la barca solare Davide… dopo aver visto l’annuncio sul Corriere della Sera. Segno che l’ingranaggio funziona molto bene… e per noi essere parte di questo ingranaggio è sinceramente un orgoglio.

Nel quarto tour della giornata per la prima volta hanno navigato con noi una coppia di napoletani, in visita vacanziera a Lovere. Anna ed Eugenio si sono mostrati entusiasti.

“Dirò ai miei amici di questa iniziativa… è lodevole perchè bisogna far conoscere sia le energie alternative, ma anche questa barca. Io sono guida turistica e so il valore che ha questa imbarcazione. Sono molto contenta di essere venuta e di avervi conosciuti… e spero di restare in contatto con voi” – ha detto la simpatica sig.ra Anna.

Il quinto e ultimo tour della giornata l’abbiamo fatto con le signore Agata ed Ercolina ed i piccoli gemmelli Alessio e Gabriele (8 anni), Carmenpia (12 anni) e Gerardina (15 anni); residenti a Nova Milanese.

“Che bello e rilassante… è stupendo andara in barca cosi” – hanno detto.

Come potete vedere dai nostri rapporti giornalieri… le soddisfazioni non mancano… anzi !!!

Domani si riprende dalle 10.00 alle 18.00 nel pontile n° 1 del Porto Turistico di Lovere.

Il servizio è patrocinato dal Comune di Lovere (www.comune.lovere.bg.it), dall’Associazione Ca.Lo.Pi.Cos dei Comuni dell’Alto Lago d’Iseo (Castro, Lovere, Pisogne e Costa Volpino), dal Porto Turistico di Lovere (www.portoturisticodilovere.it) e da Electric Motor News ed è promosso dallo IAT, l’Ufficio Turistico dell’Alto Sebino con sede a Lovere.
 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS:

2 commenti

  1. mina sacristani /

    ho trascorso un tempo fantastico sulla barca solare …ho ammirato il bellissimo panorama ,che conoscevo bene ,al punto di nominare le case degli amici e le mie ….abbiamo pure salutato le persone che camminavano a riva del lago ….il lago era bellissimo ,calmo e luminoso ,per me è stata una rilassante gita e per i miei nipoti una esperienza carica di entusiasmo ,grazie al sig.davide che ci ha pazientemente accompagnato relazionando con noi !!! mina

    • M.Padin /

      Sig.ra Mina… la ringrazio… mi creda che il fatto di sapere che siete contenti e che avete goduto di questo tour mi fa felice e mi ripaga di molti sforzi…
      Siete sempre invitati.
      Cordiali saluti

Lascia una risposta

 
Pinterest