Bosch acquista Astrim Energia

Bosch acquista Astrim Energia

14 feb, 2013

verso l’acquisizione di S.r.l.
Espansione nel settore dei servizi energetici

Fonte: S.p.A.

Milano, Italia. 6 febbraio 2013 Il Gruppo Bosch intende acquisire Astrim Energia S.r.l., azienda italiana specializzata nella cogenerazione di energia elettrica e termica. L’accordo di acquisizione, già firmato con la capogruppo Astrim S.p.A., è ora soggetto all’approvazione delle autorità antitrust. Per decisione comune delle parti il prezzo d’acquisto non sarà reso noto.

Astrim Energia S.r.l., con un organico di circa 130 collaboratori, ha realizzato un fatturato di 31 milioni di euro nel 2011.

“In Europa l’Italia è, dopo la Germania, uno dei più importanti e sviluppati mercati per i servizi di efficienza energetica”  dichiara , General Manager di GmbH. “Siamo entusiasti di acquisire una società solida e ben affermata in questo mercato” conclude Blichmann.

Astrim Energia S.r.l. è fra i primi dieci fornitori di servizi energetici del mercato italiano ed opera principalmente nell’area Nord e Centro Italia. Le attività della società includono la progettazione, la realizzazione e la gestione di impianti energetici per progetti a lungo termine, in particolare, per la cogenerazione di energia elettrica e termica.

Astrim Energia S.r.l. è una delle poche aziende certificate a partecipare ad appalti pubblici in Italia. Al momento, l’azienda ha all’attivo contratti con circa 75 clienti, tra cui società del settore pubblico, società di produzione, hotel, ospedali e centri commerciali.

, General Manager di Astrim Energia S.r.l, considera l’acquisizione di Bosch un passo decisivo per lo sviluppo della società: “Siamo lieti di entrare a far parte del Gruppo Bosch per esplorare nuove potenziali aree di mercato e di garantire un futuro di successo alla nostra società”.

Astrim Energia S.r.l. entrerà a far parte del settore di business Bosch Energy and Building Solutions, che offre ai proprietari di grandi complessi edilizi servizi completi relativi alla fornitura e alla gestione efficiente di energia per garantire risparmi a lungo termine sui costi energetici.

La gamma di servizi spazia dalla consulenza e ottimizzazione di impianti già esistenti, alla costruzione e messa in funzione di impianti completi e reti di riscaldamento a corto raggio.

“Oltre alle competenze dei nostri ingegneri, la divisione si avvale della conoscenza ed esperienza del Gruppo Bosch per quanto riguarda le aree: termotecnica, fotovoltaico, sicurezza, tecnologie software e ingegneria dei sistemi”, spiega Blichmann. “In tal modo, la nostra azienda offre ai clienti una più ampia gamma di soluzioni rispetto ai fornitori di soli servizi energetici”, conclude Blichmann.

L’acquisizione di Astrim Energia S.r.l. rappresenta il debutto della consociata Bosch Energy and Building Solutions sul mercato internazionale dei servizi per l’efficienza energetica.

Bosch Energy and Building Solutions GmbH è una consociata al 100% di Robert Bosch GmbH. Con sede a Stoccarda, la società, costituita nel 2011, è specializzata in servizi destinati a migliorare l’efficienza energetica degli edifici commerciali. Combinando soluzioni personalizzate, servizi e tecnologia all’avanguardia, la società può garantire un risparmio energetico medio del 20% ai suoi clienti, che includono imprese di medie dimensioni, industrie, ospedali e i proprietari di grandi complessi residenziali.

Ulteriori informazioni sul sito www.bosch-energy.de

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Secondo i dati preliminari, nel 2012, grazie agli oltre 306.000 collaboratori impiegati nelle aree di business Tecnica per autoveicoli, Energia e Tecnologie costruttive, Tecnologia industriale e Beni di consumo, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 52,3 miliardi di euro. Il Gruppo è costituto dall’azienda Robert Bosch GmbH e da più di 350 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi, 150 se si includono i partner commerciali. Le attività internazionali di sviluppo, di produzione e di vendita sono alla base della continua crescita.

Nel 2012 Bosch ha investito oltre 4,5 miliardi di euro in Ricerca e Sviluppo, registrando oltre 4.700 brevetti in tutto il mondo. Seguendo lo slogan “Tecnologia per la vita” Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo.

L’azienda è stata fondata a Stoccarda nel 1886 da Robert Bosch (1861-1942) come “Officina di meccanica di precisione ed elettrotecnica”. La struttura societaria della Robert Bosch GmbH assicura l’indipendenza imprenditoriale del Gruppo Bosch, permettendo all’azienda di perseguire strategie a lungo termine e di far fronte a nuovi investimenti che possano garantire il suo futuro.

La Fondazione di pubblica utilità Robert Bosch Stiftung GmbH detiene il 92% delle partecipazioni della Robert Bosch GmbH. La maggioranza dei diritti di voto appartiene alla società fiduciaria Robert Bosch Industrietreuhand KG che gestisce le funzioni imprenditoriali dell’azienda. I diritti di voto e le partecipazioni restanti spettano alla famiglia Bosch e alla Robert Bosch GmbH.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Astrim Energia Bosch Bosch Energy and Building Solutions Giorgio Bergamini Michael Blichmann Robert Bosch

Lascia una risposta

 
Pinterest