Audi a Bruxelles con pannelli solari REC

Audi a Bruxelles con pannelli solari REC

30 mag, 2013

Pannelli solari nella fabbrica Audi di

Pannelli solari REC nell’impianto di produzione dell’Audi A1 a Bruxelles

Fonte: REC Solar

Monaco di Baviera, Germania. 29 maggio 2013: REC, il più grande fornitore europeo di pannelli fotovoltaici, ha fornito quasi 10.000 pannelli solari per l’impianto sul tetto dello stabilimento di produzione Audi a Bruxelles, in Belgio.

Tutta l’energia elettrica prodotta dall’impianto verrà utilizzata per la produzione del modello Audi A1. L’apertura ufficiale dell’impianto ha avuto luogo il 28 maggio 2013 e ha visto la partecipazione di , commissario per l’Energia presso la Commissione Europea e il Ministro di Bruxelles per l’Energia e l’Ambiente .

“Siamo molto lieti che Eoluz ed Eneco abbiano deciso di utilizzare i nostri pannelli solari della serie ad alte prestazioni REC Peak Energy per l’installazione del tetto nello stabilimento Audi” dichiara , Business Development manager Benelux e Regno Unito.

“L’autoconsumo premia direttamente gli sforzi dei consumatori per ottimizzare il consumo di energia. Noi di REC, vediamo che gli impianti solari di auto-consumo sono in aumento in molti Paesi europei. Il progetto Audi di Bruxelles dimostra che i progetti di energia solare finanziati da terzi sono redditizi”.

Costruito da Eoluz, partner di REC, il complesso dell’impianto sul tetto solare di 3,6 MW è il più grande della regione di Bruxelles e prevede di generare più di 3.000 MWh di elettricità pulita e verde ogni anno, che sarà utilizzato interamente da Audi per le loro linee di montaggio.

L’energia solare autoprodotta è un elemento essenziale Audi per adempiere l’obbligo attuale di produzione sostenibile ed efficiente delle automobili. Non solo rango vetture Audi tra i più ecologici sul mercato, ma l’impianto di produzione in sé per il modello Audi A1 è inoltre conforme ai più elevati standard ambientali ed è ora in grado di ridurre le emissioni di CO2 di 2.200 tonnellate – pari a 22 milioni di chilometri di auto in un anno.

“Sono stati selezionati i pannelli solari REC per questo progetto sulla base del fatto che le nostre esperienze e le installazioni precedenti hanno confermato l’alta qualità delle persone e prodotti REC. Il nostro impianto di prova con i pannelli solari REC Serie Peak Energy presso la nostra sede hanno riaffermato la potenza eccellente”, ha commentato , Managing Director . “Una caratteristica aggiuntiva della REC è l’impronta di basso tenore di carbonio per la produzione dei pannelli solari – e sono leader del settore per il tempo di ammortamento energetico di un solo anno”.

Il progetto è stato finanziato dalla , che si è posta l’obiettivo di essere la società di servizi di energia più sostenibile in Belgio nel 2016 producendo di energia elettrica solo da fonti di energia rinnovabili.

“Siamo lieti che Audi abbia deciso di produrre energia dal sole, che corrisponde alla nostra visione”, ha spiegato , Managing Director Eneco Solar. “Speriamo che questa sia la prima di molte pietre miliari per le aziende in Belgio che decidono di investire in progetti sostenibili.”

Sia la regione di Bruxelles che il Belgio si sono impegnati a raggiungere obiettivi climatici, cioè a produrre rispettivamente l’otto ed il tredici per cento, rispettivamente, dell’energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili entro il 2020. Per la regione di Bruxelles, l’energia solare è quindi una componente fondamentale.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: bruxelles Eneco Belgio Eouluz Guenther Oettinger Guido Breens Günther Oettinger Huytebroeck Jan Brouckaert Paul Minjauw rec REC Serie Peak Energy

Lascia una risposta

 
Pinterest