Arrivano i pannelli solari in plastica

Arrivano i pannelli solari in plastica

6 lug, 2011

Celle solari di plastica in 5-10 anni, nuovo passo avanti

Fonte: Yahoo! News

Da Gerard Wynn

Fonte: Reuters

Londra, Inghilterra. (Reuters) – 4 Luglio 2011. Le celle solari di plastica potrebbero essere commercialmente disponibili tra 5 e 10 anni, ha detto uno scienziato britannico il cui gruppo ha annunciato lunedi una nuova alternativa al silicio per produrre pannelli solari più convenienti.

La potenza globale installata di energia solare sta crescendo rapidamente in risposta agli incentivi del governo per abbassare le emissioni di carbonio alternative ai combustibili fossili.

Ma questo aumento è basso, rappresentando attualmente soltanto l’1-2 per cento dell’elettricità mondiale.

La maggior parte dei pannelli solari attuali sono costruiti con celle a base di silicioi ultra puro.

L’attrattiva di una alternativa in plastica è quella di rendere i pannelli più economici con un diverso processo di stampa o di rivestimento.

Un gruppo di ricercatori britannici delle università di Sheffield e Cambridge e una serie di altre agenzie hanno detto di avere ormai capito il processo migliore di produzione. Altri gruppi di ricerca si sono focalizzati sull’efficienza delle celle solari di plastica.

“Penso che ci sarà una produzione su larga scala tra 5 e 10 anni”, ha detto , della University of Sheffield, aggiungendo che “gli ostacoli ancora esistenti includono i progetti di impianti di lunga vita”.

“Un diverso processo di stampa potrebbe ridurre sensibilmente la superficie dei pannelli solari in poco tempo”, ha aggiunto.

I ricercatori hanno dimostrato come due diverse sostanze sensibili alla luce, separate da soli in strati di conduttori positivi e negativi, formano un circuito elettrico, mentre una pellicola di plastica è stata messa a punto..

“Abbiamo dimostrato che un particolare sistema e processo hanno dato buoni risultti”, ha detto Jones.

Il vantaggio del processo è che avviene a bassa temperatura, permettendo l’uso di film plastici e di uno stile di stampa di produzione, piuttosto che ad esempio l’evaporazione del silicio ad alta temperatura su una base più rigida come il vetro o il metallo, come avviene attualmente..

“Se si desidera eseguire una stampa pressata bisogna farlo su di una pellicola di plastica. Questo darà a questa tecnologia un netto vantaggio, poichè i materiali per le lavorazioni possono essere ottenuti a buon mercato. Il segreto del processo è questo.”

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: celle fotovoltaiche pannelli fotovoltaici Richard Jones università cambridge università sheffield

Lascia una risposta

 
Pinterest