Tecnologia Siemens nell’eolico australiano

Tecnologia Siemens nell’eolico australiano

17 set, 2013

La tecnologia per il nuovo parco eolico Australiano
- Più di 660 pezzi da trasportare per realizzare le turbine eoliche
- 90 turbine direct-drive da 3MW con 270 pale di rotore, 90 mozzi, refrigeratori, trasformatori e containers, oltre a 210 sezioni di torre e due trasformatori di potenza principali, sono stati spediti al nuovo parco eolico

Fonte: Siemens

Milano, Italia. 16 settembre 2013. La tecnologia eolica Siemens, altamente avanzata ed efficiente, è arrivata anche ad Adelaide, pronta a essere utilizzata per la creazione del nuovo parco eolico di Snowtown II che aiuterà il Sud dell’ a diventare la regione leader nella produzione di energia rinnovabile.

Il progetto inizia con una prodezza logistica: il trasporto di più di 660 pezzi, tra cui 210 pale del rotore lunghe 53 metri e 30 lame di 49 metri, dal porto di Adelaide al parco di Snowtown. A causa delle dimensioni dei diversi pezzi, questi verranno trasportati un pezzo alla volta e scortati dalla polizia. Se le pale del rotore fossero sistemate una in coda all’altra, andrebbero a formare un autotreno lungo circa 13 km.

Il parco eolico Snowtown II con le sue 90 turbine gearless da 3 megawatt produrrà 270 megawatt di energia in grado di alimentare tutte le 180.000 case del Sud Australiano. Il parco inoltre, aiuterà il Sud dell’Australia a raggiungere, entro il 2020, l’obiettivo del 33% di energia rinnovabile.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: australia siemens Snowtown II

Lascia una risposta

 
Pinterest