Storia. Prima automobile alimentata dal vento

Storia. Prima automobile alimentata dal vento

19 ago, 2016

Quando si pensa alla prima vettura eolica, si pensa naturalmente alla fisica ed alla meccanica di tale automobile. In realtà ci sono due prime auto alimentate dal vento, a seconda dei punti di vista.

Il purista potrebbe prendere in considerazione l’ come prima auto a tre ruote alimentata da una turbina a vento che si trovava effettivamente sul veicolo stesso.

Il veicolo eolico era un esperimento da parte di alcuni studenti tedeschi nel 2008 costruito per la  nei Paesi Bassi.

Inventus Ventomobil

Il Ventomobile è dotato da una turbina eolica da 2 metri con due lame sulla parte superiore del veicolo e in realtà ha funzionato bene considerando il suo design ingombrante.

La seconda “prima macchina eolica” è in realtà un veicolo elettrico. La turbina eolica che alimenta il veicolo è situata all’esterno del veicolo stesso.

I non puristi diranno che questa prima auto alimentata vento è stata costruita l’anno successivo. Questo progetto potrebbe essere influente su scala massiccia da quando il mondo ha cominciato a trattare con i cambiamenti climatici e la crisi energetica.

La casa automobilistica ha fatto un annuncio che prevede di fare l’installazione delle turbine eoliche nel suo impianto del Regno Unito a e che finalmente sono state approvate.

Questo produttore di auto sporti vedi  alte prestazioni e leader mondiale di consulenza e di ingegneria ha collaborato con , una società di green energy. L’obiettivo di entrambe le società è quello di ridurre al minimo le emissioni di carbonio e diventare totalmente verde in termini di fornitura di energia.

Sotto il più grande fornitore indipendente di energia verde del Regno Unito, Ecotricity, la MWP o è pronta a soddisfare una richiesta del quartiere di South Norfolk per lo studio sui possibili piani per i parchi eolici presso l’impianto Lotus per la produzione e la vicina pista prove di Hethel vicino Wymondham .

L’applicazione Ecotricity della costruzione di 3 diverse turbine eoliche nella fabbrica Lotus di Hethel è già stata approvata, anche se questa stessa domanda era stata respinta in passato.

Per una valutazione delle premesse Hethel è stata effettuata, mostrando un potenziale di parchi eolici progettati specificamente per turbine al centro della pista di collaudo.

Queste turbine stanno per essere situate sulla pista di prova della fabbrica di Lotus, che è un sito industriale in un quartiere che è stato approvato dal consiglio per alloggiare fino a sei turbine diverse.

Inventus Ventomobil Team

Una volta che l’installazione sarà operativa, l’energia elettrica necessaria per le operazioni di Lotus sarà prodotta in sede senza creare alcun inquinamento. Oltre a questo, in un anno medio creerebbe la produzione di elettricità sufficiente ad alimentare circa un migliaio di case locali.

L’utilizzo di energia elettrica generata da turbine eoliche si tradurrà in benefici in molte aree.

Fonte cento per cento di energia rinnovabile, darà vantaggi all’impianto di produzione delle auto Lotus, tra cui il suo reparto verniciatura, sale di montaggio, il banco prove dei motori, i suoi reparti compositi, gli strumenti di analisi, la progettazione assistita dal computer e gli uffici di amministrazione.

La prima Lotus alimentata dal vento (chiamata Nemesis) sarà sostanzialmente più economica ed efficiente rispetto alle altre vetture sportive a causa della sua bassa massa che dà un elevato rapporto tra potenza e peso senza dover consumare grandi quantità di carburante.

Questa è la chiave di tutti i veicoli Lotus. Oltre a questo, Lotus ha anche una società diversa, un ampio portafoglio di tecnologie ecologiche o “verdi”.

Non solo, Lotus ha sviluppato la Lotus Exige 265E alimentata da bioetanolo, ma ha anche fatto ricerche approfondite riguardo le auto elettrica a gas naturale e la tecnologia ibrida. Si sta lavorando con molti clienti a livello mondiale per creare veicoli elettrici avanzati.

La combustione dei carburanti fossili per la generazione di energia elettrica è la principale causa dei cambiamenti climatici ed è responsabile di oltre il trenta per cento delle emissioni di carbonio. Le turbine eoliche e la prima auto eolica sono essenziali per aiutare la situazione del cambiamento climatico.

Non importa se la turbina si trova sulla macchina o fuori dalla macchina, allora i risultati sono simili in materia di aiuto l’ambiente. Per quanto riguarda le prestazioni, tuttavia, avendo la turbina eolica situata fuori dalla macchina, ha vasti vantaggi per quanto riguarda le prestazioni.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Ecotricity eolo race green lotus inventus ventomobile merchant wind power norfolk Stoccarda università stuttgart

Lascia una risposta

 
Pinterest