Isola autosufficiente con l’energia eolica

Isola autosufficiente con l’energia eolica

9 nov, 2012

Impariamo dagli abitanti dell’isola di Samso

E’ totalmente autosufficiente per l’energia e addirittura vende alla il suo surplus di elettricità.

Fonte: Zeus News

8 novembre 2012. In Danimarca c’è un’isola grande quattro volte Ischia, che si chiama Samso, con 4.500 abitanti, in passato abbastanza povera, con un clima molto freddo e ventoso.

Nel 1997, per iniziativa del sindaco che si è appellato ai cittadini, si è progettato di rendere l’isola autosufficiente energeticamente, con l’installazione di 21 rotori eolici (11 a terra e 10 in mare), con la bella novità di chiedere i soldi ai cittadini (15.000 euro a testa).

Più di tremila abitanti hanno aderito, diventando azionisti a tutti gli effetti. Anche il governo danese ha dato un contributo e l’iniziativa è partita.

Oggi Samso è l’unica isola al mondo totalmente autosufficiente energeticamente e addirittura vende alla Danimarca il suo surplus di elettricità, trasmettendola con un cavo sottomarino.

Secondo me lo splendido risultato non è solo ecologico, ma riguarda un nuovo modo di produrre e distribuire la ricchezza. Se fosse stata una iniziativa capitalista di un privato o di una multinazionale, gli interi profitti sarebbero andati alla società costruttrice e la popolazione non avrebbe avuto alcun beneficio economico.

Invece, un buon sindaco, la maggior parte dei cittadini, l’appoggio statale, hanno creato un blocco sociale capace di escludere i capitalisti dal proprio territorio, con la conseguenza di ottenere una ricchezza modesta ma diffusa e la fine dell’emigrazione dei suoi giovani.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: danimarca isola samso

Lascia una risposta

 
Pinterest