Trasporto ad idrogeno ad Aberdeen

Trasporto ad idrogeno ad Aberdeen

21 mar, 2014

L’arrivo dei primi autobus a idrogeno segna una pietra miliare nel progetto Aberdeen

Fonte : Aberdeen City Council

 

Aberdeen, Scozia. 17 Marzo 2014. Il progetto ha segnato una tappa importante con l’inaugurazione dei primi veicoli della più grande flotta di autobus a idrogeno in Europa.

Il consiglio comunale ha preso in consegna quattro dei 10 veicoli a idrogeno ordinati dalla ditta belga , nell’ambito dell’Aberdeen Hydrogen Bus Project. Gli altri saranno consegnati nelle prossime settimane.

L’arrivo degli autobus segna un passo avanti significativo nell’Aberdeen Hydrogen Bus Project – il più alto profilo di una serie di progetti volti a creare un’economia dell’idrogeno in città.

Il progetto Aberdeen City Council bus, che ha il sostegno dell’Europa, del governo del Regno Unito e del governo scozzese, così come una vasta gamma di partner del settore privato, consegnerà una infrastruttura per l’idrogeno ad Aberdeen nel 2014.

Questo includerà la produzione di idrogeno da un elettrolizzatore da 1MW e l’allestimento di una stazione di rifornimento di idrogeno, la prima su scala commerciale stazione della Scozia che comprenderà la produzione di idrogeno attraverso l’elettrolisi, in collaborazione con BOC.

Il leader del Consiglio ha dichiarato:

“L’arrivo di questi bus in Scozia è assolutamente una notizia meravigliosa. Avremo la flotta più grande al mondo di autobus a celle a combustibile a idrogeno operativi sulle strade di Aberdeen, che ci aiuteranno a realizzare non solo la nostra aspirazione di diventare una città leader a livello mondiale per la tecnologia di basse emissioni di carbonio, ma anche di mantenere la nostra posizione di leader mondiale come città di risparmio di energia”.

Il progetto Aberdeen Hydrogen Bus ha ancora pochi anni di lavoro, ma questo è il primo passo visibile di un progetto molto importante che contribuirà a informare riguardo la crescita e lo sviluppo delle tecnologie dell’idrogeno e l’industria dell’idrogeno, così come una forte economia dell’idrogeno in Aberdeen. Avrà benefici significativi a livello locale, nazionale e internazionale.

“C’è un grande interesse in quello che stiamo facendo qui e un forte focus su come ciò possa essere replicato altrove. Stiamo imparando mentre il progetto va avanti, cosa che porta il vantaggio aggiuntivo della conoscenza dei diversi aspetti man mano che procediamo, mettendo Aberdeen in una posizione forte per essere un centro di eccellenza europeo nella tecnologia dell’idrogeno”.

Il ministro dei Trasporti ha dichiarato:

“Sono lieto di vedere che i mesi di duro lavoro su questo progetto emozionante hanno paganto e gli autobus a celle a combustibile a idrogeno sono una realtà sulle strade di Aberdeen. Il consiglio e gli altri partner dovrebbero essere orgogliosi di questo risultato – che vedrà la più grande flotta in Europa.

“Con solo vapore acqueo emesso dal loro tubo di scarico e alti livelli di energia rinnovabile utilizzata per creare il loro idrogeno, questi veicoli saranno un esempio ispiratore al popolo della Scozia dei vantaggi del nostro movimento per un futuro di trasporto a basse emissioni”.

” Il governo scozzese si è impegnato a decarbonizzare in gran parte il settore del trasporto su strada entro il 2050, con sostanziali progressi da compiere entro il 2030. Per raggiungere questo obiettivo ambizioso, il contributo di una serie di tecnologie di veicoli a basse emissioni di carbonio sarà richiesto con veicoli elettrici alimentati a celle a combustibile a idrogeno che potrebbero essere una parte importante del futuro sistema di trasporto sostenibile della Scozia”.

Il progetto Aberdeen Hydrogen Bus è un progetto dimostrativo su larga scala, guidato dall’Aberdeen City Council. Si sta testando i vantaggi economici e ambientali delle tecnologie e le finalità del trasporto dell’idrogeno per guidare lo sviluppo delle tecnologie dell’idrogeno.

L’utilizzo dell’idrogeno come carburante per il trasporto offre una grande promessa come una componente chiave di un sistema energetico a basse emissioni di carbonio. I veicoli a celle a combustibile a idrogeno non emettono emissioni nocive e sono virtualmente privi di rumore.

, project manager transit bus di Van Hool ha detto:

“Tutti gli autobus a celle a combustibile operati da First e Stagecoach sono stati costruiti per specifiche particolari. Saranno privi di emissioni allo scarico, mentre sia il livello di rumore interno che esterno sarà molto migliorato, migliorando il livello di comfort dei passeggeri durante la marcia del bus.

“Van Hool crede che gli autobus sono il passo successivo alle emissioni zero del trasporto urbano. Stiamo aspettando con impazienza il successo del progetto e l’inizio di una cooperazione a lungo termine”.

Poiché questa tecnologia a idrogeno è così nuova, una notevole quantità di istruzioni e di apprendimento deve essere effettuata prima che gli autobus possano effettuare il trasporto di passeggeri. L’arrivo degli autobus è stato pianificato in anticipo rispetto alla produzione dell’idrogeno ed il completamento dell’impianto di rifornimento garantirà la fase finale della formazione dei conducenti, la formazione tecnica e altre pianificazioni operative che possono essere completate prima dell’inizio del vero e proprio trasporto passeggeri.

Il Direttore e general manager di , ha detto:

“Questo è un entusiasmante progetto innovativo al quale siamo lieti e orgogliosi di partecipare.

“Negli ultimi 18 mesi abbiamo migliorato i nostri servizi e di conseguenza stiamo attirando più di mille clienti al giorno e contribuendo ad alleviare i problemi di congestione della città. L’introduzione di veicoli a idrogeno completa la nostra strategia di crescita di passeggeri e sono molto fiducioso che attirerà nuovi utenti a viaggiare in autobus”.

L’Amministratore Delegato , ha dichiarato:

“Stagecoach Bluebird è orgogliosa di essere coinvolta nell’introduzione di autobus a idrogeno in Aberdeen, veicoli che producono vapore acqueo, piuttosto che altre emissioni.

“Il progetto contribuirà ad assicurare un ambiente più pulito e più verde per le persone che vivono e lavorano in città. La sostenibilità è al cuore delle operazioni della Stagecoach e mettiamo a disposizione viaggi in autobus più intelligenti ed ecologici per le migliaia di persone locali ogni singolo giorno”.

Gli autobus saranno lanciati ufficialmente durante la conferenza All -Energy che si svolgerà ad Aberdeen il 21 e 22 maggio.

Gli autobus, che saranno integrati nelle operazioni di First e Stagecoach da maggio, a seguito di un lancio ufficiale ad All -Energy, saranno utilizzati sulle rotte in tutta la città entro l’autunno.

I veicoli saranno riforniti nella prima grande stazione di rifornimento di idrogeno della Scozia, nel deposito di  Kittybrewster. Altre stazioni di rifornimento sono previste in tutta la città, non appena l’Aberdeen Hydrogen Bus Project si evolverà.

Il progetto bus è parte del progetto Hydrogen H2 Aberdeen Aberdeen , che prevede la possibilità di creare una nuova industria ed una maggiore scelta nella produzione e uso di energia, oltre a consentire lo sviluppo di una strategia di idrogeno per lo sviluppo di un corridoio energetico.

E ‘anche parte del progetto transnazionale (Hydrogen Transport Economy) che prevede: lavorare con i partner europei intorno al Mare del Nord per facilitare la cooperazione e l’apprendimento transnazionale; accrescere la competitività della regione del Mar del Nord nello sviluppo dell’idrogeno e fornire una piattaforma per unita di lavoro verso una strategia di idrogeno in tutta la regione del Mare del Nord.

Oltre i vantaggi per il settore dei trasporti, l’idrogeno ha un ruolo di grande importanza nel più ampio sistema di accumulo dell’energia – se è generata da fonti rinnovabili elettriche intermittenti, come i generatori eolici, può essere immagazzinato e utilizzato per una varietà di scopi tra cui l’immissione nella rete del gas naturale e utilizzato per generare elettricità nei momenti di picco della domanda.

I partner dell’Aberdeen Hydrogen Bus Project sono: Consiglio di Aberdeen City, Aberdeen Renewable Energy Group (AREG), il governo scozzese, Scottish Enterprise, Technology Strategy Board; Scottish Hydro Electric Power Distribution, BOC, Van Hool, First, Stagecoach, Scotland Gas Networks ed Element Energy.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Aberdeen Hydrogen Bus Barney Crockett Duncan Cameron First Aberdeen HyTrEc Keith Brown Paul Jenne Stagecoach North Scotland Steve Walker van hool

Lascia una risposta

 
Pinterest