Toyota sostiene le infrastrutture dell’idrogeno

Toyota sostiene le infrastrutture dell’idrogeno

13 mag, 2014

Toyota sostiene l’installatore di stazioni di ricarica d’ per costruire una rete in

Fonte: h2euro

 

, una startup guidata dall’ex capo marketing di General Motors costituita per accelerare l’apertura di stazioni di rifornimento d’idrogeno in California necessarie per le recenti auto a emissioni zero, possiede Toyota nella sua lista investitori con $ 7,2 milioni di dollari.

Con sede a , California, i piani di FirstElement sono di allestire le pompe e vendere idrogeno per autovetture in almeno 19 nuove stazioni in California.

California offre borse di studio del valore di 46,6 milioni di dollari per le stazioni di idrogeno che aiuteranno le aziende, tra cui Toyota, Hyundai Motor Co. e Honda Motor Co. A costruire un mercato per i veicoli a idrogeno a celle a combustibile in arrivo quest’anno e il prossimo.

“Questo è davvero il primo passo nella creazione di una rete di rifornimento che per la prima volta permette alle persone di utilizzare la propria auto senza limitazioni” – ha detto , chief executive officer di FirstElement in un’intervista.

La società è stata la più grande beneficiaria delle sovvenzioni e dei premi di inizio attività per un totale di 27,6 milioni di dollari.

“Le sovvenzioni dalla California Energy Commission permetteranno di aprire 28 nuove stazioni di rifornimento dell’idrogeno e un rifornitore mobile nello Stato”, ha detto , un funzionario della Commissione, in un’intervista telefonica.

California, con 9 stazioni pubbliche d’idrogeno aperte e 17 in fase di sviluppo, ha annunciato un programma lo scorso anno con investimenti di fino a 200 milioni di dollari per creare una rete di 100 stazioni in oltre un decennio.

Toyota prevede di vendere la berlina Camry a celle a combustibile, ancora senza nome, ai clienti della California nel 2015. Honda promette per l’anno prossimo una sostituta della sua berlina FCX Clarity, oggi noleggiata a poche decine di driver dell’area di Los Angeles.

Hyundai sta per iniziare contratti di noleggio di una nuova versione a fuel-cell della sua Tucson, un veicolo crossover già disponibile in Corea del Sud.

I 119 veicoli General Motors a celle a combustibile, tutti i crossover SUV Chevrolet Equinox modificati, hanno recentemente superato tremila miglia di percorrenza alimentati ad idrogeno.

 

Foto: Kiyoshi Ota / Bloomberg

 


 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: california Ewanick FirstElement Fuel fuel cell idrogeno infrastrutture newport beach Rachel Grant Kiley

Lascia una risposta

 
Pinterest