Toyota alimenta con idrogeno la sede americana

Toyota alimenta con idrogeno la sede americana

4 mag, 2014

Fonte: Toyota Motor America

 

Torrance, California. USA. 3 maggio 2014. Le prime Toyota a celle a combustibile ad raggiungeranno il mercato il prossimo anno, ma già l’azienda sta sfruttando la tecnologia per ridurre i costi e le emissioni di carbonio in uno dei suoi più grandi complessi.

Una cella a combustibile stazionaria da 1,11 megawatt è stata installata presso la sede di Toyota Motor Sales vicino a Los Angeles per produrre energia elettrica e ridurre le bollette. Fornisce circa la metà della potenza necessaria ad alimentare i sei edifici in loco durante l’estate, quando la domanda è al suo apice.

La cella utilizza la stessa tecnologia di base – una membrana a scambio di protoni – come il sistema installato nella prossima vettura Toyota di produzione. Le celle a combustibile PEM sono particolarmente adatte da utilizzare nei veicoli in quanto possono essere attivate ​​e disattivate rapidamente; questa reattività e affidabilità le rendono anche ideali per garantire l’alimentazione tempestiva al campus di vendite durante i periodi di alta richiesta .

L’installazione di Toyota è la più grande del suo genere in tutto il mondo ed è stata la prima applicazione di celle a combustibile come generatore di corrente fissa .

, che gestisce il programma strategia sostenibile del sito, ha detto:

“La maggior parte delle altre tecnologie di celle a combustibile devono funzionare continuamente per generare energia di base. Questo progetto è unico in quanto stiamo sfruttando le caratteristiche della tecnologia PEM”.

Le prestazioni dalle celle a combustibile è impressionante:

• Alimentazione media pari al fabbisogno elettrico di 765 abitazioni americane

• La capacità di potenza è due volte quella dell’installazione dei pannelli solari sullo stesso sito.

• La riduzione prevista delle emissioni di CO2 di fino a 1.500 tonnellate nelle ore picco di funzionamento estivo.

La cella a combustibile utilizza idrogeno prodotto off-site, ma fornita dalla stessa tubazione che alimenta il distributore di idrogeno accanto al sito TMS. Il carburante è prodotto da Air Products utilizzando una tecnica di riformazione di gas naturale; per ridurre al minimo l’impatto delle emissioni di questo processo, Toyota compensa il carbonio prodotto con l’acquisto di  biogas innovabile generato dai rifiuti in discarica

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: fuel cell idrogeno Mark Yamamuchi

Lascia una risposta

 
Pinterest