Toyota a Fuel Cell debutta a Tokyo

Toyota a Fuel Cell debutta a Tokyo

2 lug, 2013

di Antony Ingram
Fonte: GreenCarReports

1 luglio 2013. Vuoi comprare una vettura a celle a combustibile con autonomia e prezzo simili alla Tesla Model S?

Toyota spera che alcuni clienti decidano di fare questo passo, come riporta Bloomberg, e la casa automobilistica giapponese mostrerà il suo veicolo a celle a combustibile a novembre nel Salone di Tokyo.

La nuova vettura dovrebbe debuttare nel 2014 come veicolo model year 2015, anche se non è chiaro su quali mercati verrà inizialmente lanciata.

Non è ancora chiaro nemmeno con quale marchio il veicolo a celle a combustibile a idrogeno farà il suo debutto, la società precedentemente aveva suggerito che potrebbe essere marchiato come Lexus ed essere venduto a circa 50 mila dollari.

Tale prezzo sembra essere rimasto nel mirino, anche se , vice presidente americano del gruppo per lo sviluppo di prodotti avanzati, ha detto ai giornalisti che la vettura sarà ad un “prezzo competitivo” con la Tesla Model S – una macchina che parte da poco meno di 70 mila dollari senza incentivi.

L’autonomia con un pieno di idrogeno dovrebbe essere di circa 300 miglia (482 km), e mentre non c’è ancora una rete adatta a rifornire i veicoli a celle a combustibile, promette un’autonomia simile alla Model S con tempi di rifornimento più in linea con delle convenzionali vetture a benzina o diesel.

Stilisticamente i maggiori indizi della nuova vettura a celle a combustibile vengono dal concept FCV-R esistente, anche se con una nuova Prius dietro l’angolo ci sarà probabilmente qualche somiglianza di famiglia con il prodotto verde di punta di Toyota.

I veicoli a celle a combustibile sono tenuti a svolgere un ruolo sempre più importante nel settore del trasporto verde, con diverse case automobilistiche che lavorano su progetti di celle a combustibile – Toyota stessa ha recentemente collaborato con BMW per ridurre i costi di sviluppo futuro.

Altri sono meno convinti – tra i quali, , che è stato sopranominato il “celle sciocco”, in un’intervista il mese scorso (così come in precedenti occasioni).

“Sono così stupidi”, ha detto, “… si prendiamo il miglior caso di una cella a combustibile, teoricamente il migliore, e non è in grado di fare concorrenza alle celle agli ioni di litio di oggi”.

L’Amministratore Delegato di Tesla Motors ha aggiunto che le celle agli ioni di litio sono ancora lontane dalla loro migliore ottimizzazione e rendimento.

Tuttavia, Bloomberg fa notare che alcuni rapporti dei tempi segnalavano che Toyota avesse dismesso la tecnologia ibrida. Cinque milioni di auto su strada, gli ibridi non sono ora più il gioco d’azzardo che erano una volta.

Non c’è la garanzia che le celle a combustibile seguiranno quelle orme, mentre i miglioramenti nei veicoli elettrici continueranno a ridurre i loro punti deboli nel corso dei prossimi anni.L’auto a celle a combustibile di Toyota dovrà essere innovativa per competere.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Chris Hostetter Elon Musk tokyo motor show

Lascia una risposta

 
Pinterest