Samsung dice sayonara alle celle a combustibile

Samsung dice sayonara alle celle a combustibile

9 giu, 2016

Il colosso coreano si concentra sulle batterie per auto elettriche

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

7 Giugno 2016. La sudcoreana ha deciso di abbandonare la sua divisione di e , e focalizzare le future risorse di sviluppo esclusivamente sulle batterie per auto elettriche.

SDI è già un attore importante nel mercato delle batterie per le macchine elettriche.

Ma fino a poco tempo la società era anche impegnata nella tecnologia delle celle a combustibile, in gran parte per delle società giapponesi che forniscono Toyota e Honda.

Ora questo settore è qualcosa di cui i dirigenti non sono più interessati a continuare, secondo un recente rapporto di The Korea Times (via Charged EV).

Samsung SDI ha deciso di abbandonare i suoi progetti nel settore delle celle a combustibile perché la “prospettiva del mercato non è buona”, secondo un portavoce della società citata nel rapporto.

Lo stesso portavoce ha detto che i brevetti e le attrezzature di costruzione delle celle a combustibile sarebbero stati venduti ad una società locale, ma non è stato detto il nome dell’acquirente.

in seguito ha ammesso che era stata contattata da Samsung SDI riguardo un accordo su macchinari e delle attività connesse.

Il lavoro nel campo delle celle a combustibile di Samsung risale al 2005, quando ha sviluppato piccole celle per alimentare computer portatili.

Tuttavia, i progressi nella tecnologia delle batterie agli ioni di litio ha finalmente resi queste celle a combustibile non competitiva.

Samsung è nel bel mezzo di un processo più ampio di taglio di progetti e linee di prodotti che ritiene siano inutili e riorientare le risorse solo a quello che ritiene rimarrà il core business.

La società ha ora intenzione di investire oltre 3 trilioni di won (circa 2,5 miliardi di dollari) nello sviluppo della batteria per vetture elettriche nel corso dei prossimi cinque anni.

Samsung spera di diventare il primo fornitore mondiale di batteria per vetture elettriche entro il 2020.

Insieme ad , Samsung è già pronta per la fornitura di celle all’elettrica Audi SUV nel 2018 e fornisce le celle per lE BMW i3 eD i8.

Samsung è anche una delle numerose aziende in trattative con Motors per la fornitura di batterie per auto elettriche della Model 3 della casa automobilistica.

Tesla sta già costruendo un’enorme “gigafactory” nel Nevada, in collaborazione con Panasonic, attualmente il suo unico fornitore di batteria.

Ma per soddisfare l’obiettivo dichiarato del CEO di vendere 500.000 vetture l’anno entro il 2018, anziché entro il 2020, come inizialmente previsto, Tesla potrebbe necessitare di fornitori aggiuntivi per raggiungere il volume necessario.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: celle a combustibile Elon Musk fuel cell idrogeno kolon industries lg chem samsung samsung sdi tesla

Lascia una risposta

 
Pinterest