Primo aereo senza pilota ad idrogeno a decollo vertical

Primo aereo senza pilota ad idrogeno a decollo vertical

3 giu, 2017

annuncia il primo Vertical Take Off and Landing Endurance a bordo di aerei ad idrogeno senza pilota

Fonte: Wirth Research

 

Bicester, Oxon, Gran Bretagna. 1 giugno 2017 – Wirth Research rilascia ulteriori dettagli e le prime immagini del suo nuovo Rotore Tilt, ()

Il nuovo sistema aereo senza pilota (UAS) sarà VTOL (a decollo vertical) ca ace di missioni di lunga durata, portando il suo principale carico in missione da una sofisticata suite di sensori di mappatura terrestre e di capacità di elaborazione dati a bordo.

Per consentire la durata più lunga possibile a zero emissioni e ridotte vibrazioni in volo, questo UAS unico sarà alimentato da un avanzato sistema di alimentazione ibrida, ovvero una fonte di energia primaria quale una cella a combustibile ad idrogeno. Il sistema di stoccaggio, controllo e alimentazione delle celle a combustibile a idrogeno sarà fornito dalla HES di Singapore, specialista leader a livello mondiale nelle celle a combustibile ultra leggere ad idrogeno.

Il vantaggio fondamentale della è la combinazione della sua capacità di VTOL, consentendo di decollare e sbarcare in terreni molto ristretti e la sua lunga durata. Queste funzionalità e la varietà di carico che può portare, significa che questo UAS ha applicazioni in una vasta gamma di settori. Questi spaziano dall’agricoltura di precisione, all’ispezione di condutture e cablaggi per le utilities, la sorveglianza e altre attività legate alla sicurezza, attraverso il supporto al rilevamento e al monitoraggio delle operazioni di smistamento degli ordigni.

Il fondatore e CEO di Wirth Research, , ha dichiarato:

“Questo progetto continua a presentarci una sfida affascinante ed è fantastico rivelare un’altra caratteristica chiave di questo incredibile UAS.

E’ stato estremamente impegnativo per Wirth Research soddisfare le esigenze della capacità di VTOL, la durata di 6 ore, chudendo una massa ingombrante di carico utile e fornendo quel carico utile con centinaia di watt di energia elettrica continua.

La soluzione di queste problematiche ha richiesto un utilizzo estensivo e creativo della nostra tecnologia di calcolo CFD (Computational Fluid Dynamics) e dimostrerà che la tecnologia UAS di Wirth Research ha un’applicazione quasi illimitata in più settori.

Questo sistema UAS può essere adattato per trasportare e alimentare una varietà di sensori, tra cui fotocamere ottiche ad alta risoluzione, sensori infrarossi ad alta risoluzione, dispositivi LIDAR e sensori radar di penetrazione da terra. La capacità di portare e alimentare un’ampia gamma di carico rende questa tecnologia UAS ideale per svariati settori industriali con molteplici applicazioni oltre il suo compito principale di mappatura del terreno.

Non vedo l’ora di sviluppare ulteriori versioni di questo concept UAS per le applicazioni di trasporto merci – per le quali è ideale – grazie alla sua combinazione di capacità VTOL, lunga durata a zero emissioni ”

Ha aggiunto: “Sono anche lieto di annunciare oggi la nostra partnership con su questo progetto. Da molti anni sto seguendo il loro lavoro sui sistemi a celle a combustibile ad alta energia e peso, ed è stato un piacere lavorare con il team HES su questo progetto. La sfida di alimentare questo UAS è ideale per mostrare una nuova integrazione del sistema di celle a combustibile migliorato. Abbiamo ampiamente utilizzato la nostra tecnologia CFD per ottimizzare tutti gli aspetti dell’installazione delle celle a combustibile HES, rispetto al flusso d’aria all’interno della fusoliera, per ottenere la migliore prestazione possibile “

Il , , ha dichiarato:

“L’UT VTOL sviluppato da Wirth Research e alimentato dalla tecnologia HES rompe nuovi terreni nel campo della piccola ma sempre più capace robotica aerea. Non esiste un aereo equivalente al mondo in grado di dimostrare questo livello di resistenza al volo ”

Ha aggiunto: “Stiamo spostando ingranaggi da una capacità di batteria al litio da 200Wh/kg a una capacità di densità di energia da celle a combustibile da 700Wh/kg, che modificherebbe radicalmente l’applicabilità dei droni, come la consegna a lunga distanza, i controlli di grandi dimensioni a velocità maggiore, costi inferiori, e una riduzione della necessità di carichi di sensori a elevata altezza.

Riguardo Wirth Research

Wirth Research è una società di ingegneria innovativa in rapida crescita specializzata in ricerca, sviluppo, progettazione e produzione per l’industria automobilistica e altri settori ad alta tecnologia. Fondata nel 2003, l’azienda è pioniera nell’utilizzo di tecnologie avanzate di ingegneria virtuale, sviluppate in-house, che consentono l’utilizzo di un processo simulato di progettazione, sviluppo e test del veicolo, riducendo la necessità di una produzione spregiudicata di modelli di sviluppo e prototipi. Inoltre, Wirth Research ha sviluppato preziose risorse interne come la capacità produttiva composita di classe mondiale, la simulazione di flusso e i servizi CFD (Computational Fluid Dynamics) e un simulatore driver-in-loop con un modello di pneumatico su misura.

Nel motorsport, la Wirth Research ha una partnership a lungo termine con Honda Performance Development Inc. (HPD), sulla progettazione, lo sviluppo e la produzione del programma sportivo ARX, vincitore del campionato.

Informazioni su HES Energy Sytsems

HES Energy Sytsems Pte. Ltd. è leader mondiale nelle alternative di batteria a lunga durata per il mercato degli aerei veloci senza equipaggio. Fondata a Singapore nel 2009, HES include ora squadre a Austin, Texas e Parigi, Francia, nonché a Singapore. L’azienda progetta piccoli sistemi ultra-leggeri a celle a combustibile a idrogeno e ha sviluppato diverse generazioni di sistemi energetici di idrogeno su richiesta.

Sin dal momento che ha alimentato il primo aereo senza pilota a motore azionato nel 2006 e stabilito un record mondiale del FAI nel 2007, l’azienda è stata all’avanguardia nello sviluppo del sistema di propulsione UAS idrogeno-elettrico di prossima generazione,

Un produttore UAS.

Nel 2015 HES è stata acquisita da H3 Dynamics Holdings, un gruppo globale di software hardware e software innovative UAS con sede a Singapore.

 

In English

First Vertical Take Off and Landing hydrogen powered unmanned aircraft

Wirth Research Announces World’s first Vertical Take Off and Landing Long Endurance Hydrogen-Powered Unmanned Aircraft

Source: Wirth Research

Bicester, Oxon, United Kingdom. 1st June 2017. Wirth Research releases more details and first images of its new Tilt Rotor, Vertical Take Off and Landing (VTOL), hydrogen fuel cell powered, advanced terrain mapping drone.

The all-new Unmanned Aerial System (UAS) will be VTOL capable for its long-endurance missions, carrying its primary mission payload of a sophisticated suite of terrain-mapping sensors and on-board data processing capabilities.   To allow the longest possible endurance with zero in-flight emissions, and reduced vibrations, this unique UAS will be powered by an advanced hybrid power system, featuring a hydrogen fuel cell as its primary energy source.  The complete hydrogen fuel cell storage, control and power system will be provided by HES of Singapore, the world’s leading specialist in ultra-light hydrogen fuel cells.

The key advantage of the Wirth Research UAS is the combination of its VTOL capability, allowing it to take off and land in very restricted terrain, and its ultra long endurance.  These capabilities, and the variety of payloads it can carry, mean that this UAS has applications in a huge variety of sectors.  These range from precision agriculture, to pipeline and cable inspection for utilities, surveillance and other security-related tasks, through to detection and monitoring support for ordnance clearance operations.

Wirth Research founder and CEO, Nick Wirth, said:

“This project continues to present us a fascinating challenge, and it’s great to reveal another key feature of this amazing UAS today.

It has been extremely challenging for Wirth Research to meet the requirements of VTOL capability, 6 hour mission endurance, packaging a bulky payload mass and providing that payload with hundreds of watts of continuous electrical power.

Solving these issues has required extensive and creative use of our unique Computational Fluid Dynamics (CFD) technology and will demonstrate that Wirth Research’s UAS technology has almost limitless application across multiple sectors.

This UAS system can be adapted to carry and power a variety of sensors including stereo high-resolution gimbaled optical cameras, high-resolution infra-red sensors, LIDAR imagers and ground penetrating radar sensors.  The ability to carry and power such an extensive range of payloads makes this UAS technology ideal for a variety of industry sectors with multiple applications beyond its primary task of terrain mapping.

I’m also looking forward to developing further versions of this UAS concept for cargo transportation applications – for which it’s ideally suited – by virtue of its combination of VTOL capabilities, long endurance with zero emissions”

He added: “I’m also delighted to announce our partnership with HES Energy Systems on this project today.  I’ve been following their work on high energy-to-weight ratio fuel cell systems for many years, and it’s been a pleasure working with the HES team on this project. The challenges of powering this ground breaking UAS is ideal for showcasing new improved fuel cell system integration.  We’ve used our CFD technology extensively to optimize every aspect of HES’ fuel cell installation, with respect to airflow within the fuselage, to get the very best performance possible”

HES Founder and CEO, Taras Wankewycz, said:

“The VTOL UAS developed by Wirth Research and powered by HES technology breaks new ground in the field of small but increasingly capable aerial robotics. There is no equivalent aircraft in the world able to demonstrate this level of flight endurance”

He added: “We are shifting gears from a 200Wh/kg lithium battery capability to a 700Wh/kg fuel cell energy density capability, one that would radically change the applicability of drones, such as long-distance delivery, large area inspections at faster speed and lower cost, and a reduced need for expensive high altitude sensor payloads.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: fondatore e CEO di HES HES Energy Systems Nick Wirth Taras Wankewycz Vertical Take Off e Landing vtol Wirth Research Wirth Research UAS

Lascia una risposta

 
Pinterest