Mercedes Classe B: una storia di successo

Mercedes Classe B: una storia di successo

19 lug, 2014

La monovolume dei record

Fonte: Daimler AG, Mercedes Benz Italia
Roma, Italia. 18 luglio 2014. Dal lancio sul mercato nel 2005, Classe B ha conquistato più di un milione di Clienti in tutto il mondo. Un successo che ha visto la monovolume compatta della Stella superare ogni aspettativa e divenire un autentico punto di riferimento in termini di abitabilità e design, affidabilità e bassi costi di manutenzione, qualità e valore residuo. Un campione di efficienza, vero e proprio laboratorio per le nuove tecnologie, grazie alla () a metano che riduce del 16% le emissioni di CO2 rispetto ai modelli tradizionali, alla versione Electric Drive, che garantisce 200 chilometri di autonomia ad emissioni zero cosi come Classe B , la prima e più diffusa al mondo vettura a celle combustibili.

Dinamica e versatile, Classe B ha inventato un segmento e conquistato un pubblico ampio e trasversale, giovane e dinamico, che vede soprattutto tante famiglie con bambini. Un successo globale giunto alla sua seconda generazione. Il successo di Classe B è raccontato da oltre un milione di vetture in circolazione e dai tanti riconoscimenti assegnati da enti, giurie internazionali e stampa specializzata. Il più recente arriva dal rapporto DEKRA 2014 che ha assegnato alla monovolume della Stella il titolo di ‘Auto dell’anno’ e miglior vettura del proprio segmento. Un risultato che arriva a poche settimane dallo studio VOSS condotto da J.D. Power, che ha visto Classe B primeggiare nel proprio segmento per il livello di soddisfazione espressa dai Clienti. Un successo che si conferma anche per l’usato, come sottolineano i risultati della ricerca dell’istituto ‘Bähr & Fess Forecast’ che premia Classe B tra i ‘Giganti del valore residuo 2018’.

Sportiva e dinamica nel design, versatile e confortevole nell’utilizzo quotidiano, la nuova Classe B offre motorizzazioni particolarmente efficienti e attente alle emissioni. Una gamma che prende in considerazione anche le esigenze dei neopatentati con una versione entry-level da 66 kW/ 90 CV che consuma solo 4,1 litri di gasolio per 100 km, con emissioni di CO2 di appena 108 g/km.

Una strategia nel contenimento di consumi ed emissioni che passa anche attraverso il coefficiente aerodinamico di appena 0,26 (0,24 per la versione ) e trova la sua massima espressione nelle versioni NGD a metano ed Electric Drive, 100% elettrica.

Classe B 200 NGD (Natural Gas Drive) da 115 kW (156 CV) garantisce consumi di appena 4,2 kg/100 km a fronte di emissioni di CO2 di 115 g/100 km, ossia circa il 16% al di sotto dei valori di B 200 BlueEFFICIENCY, di pari potenza ma con alimentazione a benzina, ottenendo così un risparmio sul costo del carburante di circa 7.000 euro su una percorrenza di 100.000 km.

Classe B Electric Drive porta la mobilità 100% elettrica oltre i confini urbani. Con una coppia di 310 Nm, paragonabile a quella di un tre litri benzina, e 100 Kw di potenza, è in grado di percorrere fino a 200 Km. La potente batteria agli ioni di litio che alimenta la trazione elettrica è situata nel cosiddetto ‘Energy Space’ sotto al pianale della vettura, posizione strategica in termini di ingombro e sicurezza. Grazie a questa soluzione intelligente, e stato possibile mantenere la stessa grande abitabilità interna e lo stesso spazio per i bagagli della Classe B con motore tradizionale.

Anche sul fronte della sicurezza Classe B si conferma regina del segmento: ambasciatrice del nuovo corso tecnologico della Stella ‘Inteligent Drive’ offre già di serie il sistema radar anticollisione COLLISION PREVENTION ASSIST con Brake Assist adattivo. La nuova Classe B è, inoltre, disponibile anche in versione 4MATIC, per garantire sempre la massima sicurezza in ogni condizione di guida.

È possiblie scegliere Classe B in due versioni: Executive e Premium.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: B 200 NGD blueefficiency celle a combustibile fuel cell mercedes classe b e-cell mercedes classe b electric drive mercedes classe b f-cell Natural Gas Drive

Lascia una risposta

 
Pinterest