Lega di alluminio per la produzione di acqua ed elettricità

Lega di alluminio per la produzione di acqua ed elettricità

9 mag, 2011

Lega di per la produzione di acqua potabile ed energia elettrica

Fonte: Alternative Energy EcoGreen

9 maggio 2011. I ricercatori della , hanno sviluppato un modo per produrre acqua potabile ed elettricità a partire da acqua non potabile; utilizzando una lega di alluminio per la tecnologia mobile.

Hanno creato una unità portatile che consiste in una lega (alluminio, gallio, indio e stagno), le celle a combustibile ed i reattori, che pesa complessivamente meno di 100 libbre (circa 4,5 kg).

La lega viene inserita in acqua dolce o salata per scomporre l’acqua in e ossigeno. L’ può essere incorporato in cella a combustibile per generare elettricità.

Il vapore acqueo che viene prodotto, uccide i microrganismi presenti e quindi viene raffreddato per formare acqua pura.

La tecnologia è anche vicina ad utilizzare l’acqua salata disponibile in abbondanza nell’oceano per produrre acqua potabile ed elettricità. Inoltre, l’uso di alluminio come un metallo a basso costo, produce eventuali rifiuti non pericolosi. L’alluminio reagisce all’acqua per la conversione in idrossido di alluminio.

I ricercatori sostengono che il dispositivo è in grado di produrre acqua potabile per 1 dollaro per gallone (4,5 litri), e l’elettricità per solo 35 centesimi per kW di energia, con molta efficienza rispetto alla costruzione di una centrale elettrica.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: alluminio idrogeno purdue university

Lascia una risposta

 
Pinterest