Le stazioni di rifornimento di idrogeno True Zero

Le stazioni di rifornimento di idrogeno True Zero

29 apr, 2016

è il marchio delle stazioni di rifornimento di da

di Stephen Edelstein

Fonte: GreenCarReports

 

26 Aprile 2016. L’azienda startup First Element Fuel ha appena completato una rete di 15 stazioni di rifornimento di idrogeno in California ed userà anche un nuovo marchio per la loro promozione.

Il carburante fornito dalle stazioni First Element Fuel sarà commercializzata con il marchio True Zero.

Le stazioni sono raggruppate in aree specifiche della California, tra cui la , la zona di Los Angeles, e nella valle di San Joaquin.

First Element Fuel prevede inoltre di aprire altre quattro stazioni entro la fine dell’anno.

Gli impianti di rifornimento sono stati finanziati in gran parte con sovvenzioni della Commissione California Energy, il Distretto gestione della qualità dell’aria South Coast (AQMD), e la Bay Area AQMD.

First Element Fuel ha anche avuto un certo sostegno dalle case automobilistiche che desiderano espandere l’infrastruttura che supporta i veicoli a idrogeno a celle a combustibile attuali e future.

Nel 2014 ha ricevuto un prestito di 7.3 milioni di dollari da Toyota, e un prestito da 13,8 milioni di dollari da Honda.

Toyota vende già la sua auto a celle a combustibile Mirai attraverso otto concessionari della California, mentre Honda prevede di lanciare la sua Clarity nello stato verso la fine di quest’anno.

First Element Fuel dice che il marchio True Zero rappresenta il suo obiettivo di emissioni zero di carbonio su strada delle automobili a celle a combustibile e la loro infrastruttura di rifornimento di idrogeno.

L’azienda spinge costantemente i fornitori a ridurre l’impronta di carbonio della produzione di combustibile e di trasporto, ha detto il co-fondatore di First Element Fuel, a Green Car Reports in una intervista telefonica.

La legge statale richiede già alle stazioni finanziate attraverso la California Energy Commission di rifornire idrogeno, che è almeno il 33 per cento rinnovabile.

Uno dei fornitori di First Element Fuel produce idrogeno utilizzando biometano per soddisfare tale requisito, ha detto Stephens.

Egli ha anche notato che la maggior parte del carburante idrogeno viene consegnato relativamente vicino ai siti di produzione nella zona di Los Angeles, così le emissioni prodotte dai camion da trasporti rappresentano una parte bassa della sua impronta di carbonio globale.

Molte delle prime stazioni di idrogeno della California hanno sperimentato problemi di affidabilità, qualcosa che First Element Fuel riconosce.

“Come per ogni nuova tecnologia, continuiamo a lavorare attraverso difetti che circondano il lancio di un prodotto che è all’avanguardia”, ha detto il CEO di First Element Fuel in un comunicato.

Le 15 stazioni True Zero comprendono la prima parte di una rete di 100 stazioni in California impegnate ad essere finanziate fino al 2020.

Questo dovrebbe fornire la copertura per il relativamente piccolo numero di auto a celle a combustibile nel piano di Honda, Hyundai e Toyota da immettere su strada nel corso dei prossimi anni.

California è attualmente il centro dell’universo delle fuel cell nordamericane.

Vi è relativamente meno attività in materia di infrastruttura di rifornimento in altri stati e finora nessuna casa automobilistica si è impegnata a vendere veicoli a celle a combustibile al di fuori della California.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: CEO First Element Fuel First Element Fuel fuel cell harris ranch idrogeno Joel Ewanick Shane Stephens silicon valley true zero

Lascia una risposta

 
Pinterest