Fuel cell canadesi per costruttore tedesco

Fuel cell canadesi per costruttore tedesco

8 giu, 2011

Fonte: Yahoo! Finanza

Berlino, Germania e , . 6 giugno 2011 / PRNewswire / Daimler ha annunciato che equipaggierà la sua flotta di veicoli a con celle a combustibile prodotta in Canada.

L’impegno globale in questo settore è in costante aumento. In Germania, iniziative come il Clean Energy Partnership (CEP) al quale hanno già aderito i più grandi automaker di tutto il mondo. Entrambe Toyota e Honda hanno recentemente aderito oltre ai costruttori del calibro di BMW, Daimler, Volkswagen, GM e Ford.

Sono coinvolte le aziende chimiche operanti nella produzione di idrogeno ed altri soggetti interessati. L’evento del 7 giugno Germany Trade & Invest di Vancouver è stato organizzato per evidenziare le opportunità di business per le aziende internazionali nel settore industriale, in particolare nelle regioni di crescita della Germania orientale.

“L’economia della Germania è in piena espansione e l’industria delle celle a combustibile è sull’orlo di un importante passo avanti. Le compagnie internazionali e le iniziative del governo hanno creato le condizioni ottimali per le aziende di prosperare, soprattutto nelle regioni ad alta tecnologia della Germania orientale”, ha dichiarato il Dr. Juergen Friedrich, Direttore Generale del Commerce & Invest Germany a Berlino.

Daimler, in una joint venture con la Ford e la Power Systems, ha creato una filiale denominata Automotive Cooperation (AFCC). Nella sua sede di Burnaby vicino a Vancouver, vengono prodotte le celle a combustibile per la Classe B F-CELL e il Citaro FuelCell Hybrid autobus urbano. Il Dr. Andreas Truckenbrodt, CEO di AFCC, insieme a Geoff Budd di Ballard Power Systems, metterà in evidenza gli ultimi sviluppi e le opportunità di business in Germania durante l’evento del 7 giugno.

Accanto ad alcuni dei migliori protagonisti del settore auto, la Germania ha contemporaneamente creato una struttura eccellente per gli investitori con generosi programmi pubblici per sostenere l’ulteriore sviluppo e implementazione della tecnologia a celle a combustibile.

Il finanziamento di 700 milioni di euro è stato messo a disposizione ed è finora il più grande programma di questo tipo in Europa. Il mese scorso il governo federale ha annunciato ulteriori 200 milioni di euro per la ricerca nelle tecnologie di stoccaggio, ivi compresi le celle a combustibile. La Germania vanta già oltre 300 aziende e 65 istituti di ricerca specializzati in tecnologia delle celle a combustibile, nonché il 70 per cento della flotta di fuel cell in Europa.
Germany Trade & Invest è un’agenzia di promozione degli investimenti della Repubblica Federale di Germania nel commercio con l’estero e verso l’interno.

L’organizzazione consiglia le aziende straniere che desiderano espandere le loro attività sul mercato tedesco. Essa fornisce anche informazioni sul commercio estero per le imprese tedesche che cercano di entrare nei mercati esteri.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: ballard canada fuel cell idrogeno motore a idrogeno vancouver

Lascia una risposta

 
Pinterest