La Mercedes Benz F015 Luxury in Motion

La Mercedes Benz F015 Luxury in Motion

8 gen, 2015

• La F 015 Luxury in Motion è un veicolo di ricerca e la visione del futuro di guida autonoma presentato oggi al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas

• Progettato fin dall’inizio come una macchina autonoma, creando nuove possibilità di design, packaging e connettività – un nuovo spazio di vita in movimento

• La struttura della carrozzeria è estremamente rigida ma leggera, pesa il 40 per cento in meno rispetto alle auto attuali di dimensioni simili a causa dell’uso della fibra di carbonio rinforzata in plastica, alluminio e acciaio

• Lo spazio interno – a differenza di tutte le altre è in grado di ospitare quattro adulti sia uno di fronte all’altro o in tandem – e sono rifiniti in legno naturale, alluminio, vetro e pelle.

• Le misure sono 5.220 millimetri di lunghezza, 2.018 millimetri di larghezza e 1.524 millimetri di altezza – che la rende simile in lunghezza ad una S-Class di passo lungo, anche se è più larga e più alta

• Massimo spazio interno reso possibile da un passo di 3.610 millimetri – 445 millimetri più rispetto al passo lungo dell’attuale S-Class

• Dr. , Presidente del Board of Management di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars:. “Chi si concentra esclusivamente sulla tecnologia non ha ancora capito come la guida autonoma cambierà la nostra società. La vettura è in crescita oltre il suo ruolo di un semplice mezzo di trasporto e alla fine diventerà uno spazio di vita mobile”.

• La F 015 ha fatto il suo debutto al Consumer Electronics Show di Las Vegas, California – iniziando il nuovo anno con un look audace nel futuro dei trasporti, della guida autonoma e le possibilità che si apre in un packaging, nel design, nell’integrazione e nel modo in cui usiamo le auto nella nostra vita.

• Quattro singoli sedili a sdraio sono accessibili tramite doppie porte posteriori incernierate che si aprono a 90 gradi – i sedili girevoli di 30 gradi consentono un facile ingresso e di uscita.

• Gli interni sono come nessun altro, con uno grande spazio di vita mobile realizzati a mano in legno di noce grana aperta, vetro, nappa bianca ghiaccio e alluminio. La connettività avviene attraverso una scelta di sei schermi perfettamente integrati in tutto l’interno, controllato tramite eye-tracking, riconoscimento dei gesti o touch.

• La F 015 Luxury in Motion può operare in modalità manuale o autonome. Grandi moduli luminosi LED sulla parte anteriore e posteriore della macchina denotano che modalità è in funzione, con in bianco che indica che viene azionata manualmente e una tonalità blu fresca per quando è in modalità autonoma. Con la modalità manuale inserita, il sedile del conducente e del passeggero anteriore girevoli si posizionano automaticamente per affrontare la direzione di marcia ed il volante emerge senza soluzione di continuità dal cruscotto.

• Capace di essere alimentata da celle a combustibile ad idrogeno, il powertrain nella F 015 Luxury in Motion si ispira nel sistema pionieristico Hybrid F-Cell Plug.In, già visto nel veicolo di ricerca F 125! del 2011 – consentendo la generazione di bordo di elettricità e lo stoccaggio tramite una serie di batterie ad alta tensione

• La nuova struttura della carrozzeria è costituita da fibra di carbonio e plastica rinforzata, alluminio e acciaio ad alta resistenza. La struttura risultante è di circa il 40 per cento più leggera rispetto alle auto di produzione di oggi di dimensioni simili ed è estremamente forte – rafforzata dalle beltlines esterne sotto le finestre che si gonfiano in caso di collisione laterale per proteggere gli occupanti della vettura.

• Lunghezza / larghezza / altezza (mm): 5.220 / 2.018 / 1.524 (S-Class passo lungo L / W / H: 5.246 / 1.899 / 1.496)

• Sono state compiuti i primi passi verso un futuro autonomo, nel mese di agosto 2013, quando una ha completato un percorso di 62 miglia da Mannheim a Pforzheim, senza alcun input del guidatore – ripercorrendo il percorso intrapreso dai Bertha Benz nel 1888 il primo viaggio registrato da un auto

• Il veicolo di ricerca segna l’inizio di un anno entusiasmante già da Gennaio – con la nuova C 350 Plug-in Hybrid e la GLE Coupé essendo entrambe svelate al Salone di Detroit della settimana prossima

Fonte: Daimler AG

 

La Mercedes-Benz F 015 Luxury in Motion

Precursore di una rivoluzione della mobilità

 

Stoccarda. Germania. 6 gennaio 2015. Con la S 500 DRIVE INTELLIGENT ed il , Mercedes-Benz ha già fatto che la visione della guida autonoma sia diventata realtà. Il nuovo veicolo di ricerca F 015 Luxury in Motion ha avuto la sua anteprima mondiale in occasione del Consumer Electronics Show, e fornisce un esempio concreto delle idee visionarie che l’azienda sta sviluppando in materia di guida autonoma del futuro.

Con questa berlina di lusso auto-guidata, Mercedes-Benz mostra come la vettura è in crescita oltre il suo ruolo di un semplice mezzo di trasporto e alla fine diventa uno spazio privato in movimento. Questo nuovo modo di viaggiare offre ai passeggeri la libertà di utilizzare il loro tempo prezioso sulla strada in molteplici modi.

Progredendo dal semovente (“automotive”) all’autosufficienti (“autonoma”) dei veicoli, Mercedes-Benz come un pioniere va ben oltre la realizzazione puramente tecnica della guida automatica. Gli esperti della società hanno anche anticipato diverse prospettive e tendenze sociali. Le persone sono sempre al centro di tali considerazioni. Proprio come nel 1886 Benz Patent Motor Car ed i suoi successori hanno rivoluzionato la mobilità personale e, di conseguenza, la società nel suo insieme, con le prime automobili che hanno anche portato grandi cambiamenti.

“Chiunque si concentra esclusivamente sulla tecnologia non ha ancora afferrato come la guida autonoma cambierà la nostra società. La vettura è in crescita oltre il suo ruolo di un semplice mezzo di trasporto e sarà alla fine uno spazio di vita mobile”, spiega il Dr. Dieter Zetsche, Presidente del il Consiglio di Gestione di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars.

 

Espressivo precursore di una rivoluzione della mobilità

Con l’enorme quantità di spazio al suo interno come un vero e proprio salotto, la Mercedes-Benz F 015 Luxury in Motion porta i concetti di comfort e lusso ad un nuovo livello. Ogni aspetto del veicolo rispecchia perfettamente il modo Mercedes di interpretare i termini “lusso moderno”, emozione e intelligenza. Questa innovativa quattro posti è un precursore di una rivoluzione della mobilità, e questo è immediatamente evidente dal suo aspetto futuristico.

È ovvio che la F 015 rappresenta la visione di un nuovo concetto di veicolo specifico solo dalle proporzioni insolite (lunghezza / larghezza / altezza: 5220/2018/1524 millimetri), con il suo aspetto esterno monolitico e suoi grandi moduli luce LED sull’anteriore e posteriore. Una gamma di diverse funzioni di illuminazione può essere fornita attraverso questi campi LED. Allo stesso tempo, il veicolo comunica e interagisce con il mondo esterno attraverso i campi LED. Questi campi LED mostrano per esempio, se la F 015 sta guidando autonomamente (blu) o è controllata manualmente (bianco).

Il frontale basso, liscio e la filante linea del tetto, il parabrezza piatto ed il posteriore che abbraccia la strada danno alla F 015 Luxury in Motion una silhouette decisamente estesa e dinamica. La F 015 Luxury in Motion ha un passo insolitamente grande di 3.610 millimetri ed in combinazione con i suoi sbalzi ridotti mostrano chiaramente che l’attenzione del disegno è quella di fornire il massimo spazio possibile per i passeggeri.

 

Un interno salotto con un clima di benessere

All’interno della F 015 Luxury in Motion i progettisti hanno creato uno spazio salotto con un ambiente di benessere caratterizzato da eleganza, qualità e leggerezza. Sensuale, gli interni presentano materiali organici caldi come il legno di noce poroso aperto a forma di in un rivestimento tridimensionale, contrasto estremamente morbido bianco in nappa ghiaccio con superfici metalliche e di vetro ben definite con un tocco fresco e tecnico.

La caratteristica fondamentale del concetto innovativo interno è il sistema dei sedili variabili, con quattro sedili rotanti a sdraio che consentono una configurazione faccia a faccia. Per rendere più semplice entrare e uscire dalla macchina, i sedili sono alimentati elettricamente e oscillano verso l’esterno di 30 gradi non appena le porte sono aperte. Se necessario, guidatore e passeggero anteriore possono anche volgere lo sguardo e l’attenzione verso la parte anteriore – un prerequisito per la guida manuale. A tal fine il volante esce automaticamente dal cruscotto.

I cuscini dei sedili a sdraio rivestiti in pelle si trovano in supporti curvi di alluminio altamente lucidato. Ogni posto a sedere ha una banda di luce LED blu a contrasto e può anche essere ruotato manualmente.

Un aspetto fondamentale del veicolo ricerca è il continuo scambio di informazioni tra i veicoli, i passeggeri e il mondo esterno. Ciò è facilitato da sei schermi armoniosamente integrati nel quadro strumenti e dai pannelli posteriori e laterali, che trasformano l’interno della F 015 Luxury in Motion in un arena digitale. I passeggeri possono interagire in modo intuitivo con il veicolo collegato attraverso gesti, eye-tracking o toccando gli schermi ad alta risoluzione. I sensori riconoscono le mani dei passeggeri e offrono le loro comode interfacce all’interno a portata di mano che presentano adeguate opzioni di funzionamento per ogni particolare situazione. Flussi di particelle sui display visualizzano il movimento del veicolo.

 

Struttura del veicolo rivoluzionario

La carrozzeria ad alta resistenza della F 015 Luxury in Motion garantisce la massima sicurezza e il massimo comfort per i passeggeri. Allo stesso tempo, la struttura della scocca fornisce la base ideale per il concetto delle portiere che rendono particolarmente facile entrare e uscire, e per la comunicazione le quattro poltrone sono orientabili in una disposizione faccia a faccia.

Nuovi materiali e strutture sono stati usati per sviluppare l’alta efficienza “Smart Body Structure (SBS)” della F 015. Per mezzo di una combinazione di plastica e fibra di carbonio rinforzata (CFRP), acciai ed alluminio ad alta resistenza in modo che corrisponda esattamente alle variazioni delle richieste, gli esperti di ingegneria sono stati in grado di fare la scocca del 40 percento più leggera rispetto ai veicoli di produzione attuali.

Un altro elemento chiave del concetto di design della carrozzeria è l’innovativo sistema di porte stile berlina  con quelle posteriori incernierate all’indietro. Le porte anteriori e posteriori possono essere aperte e chiuse indipendentemente l’una dall’altra. Con un angolo di apertura di 90 gradi per tutte le porte, l’ampio spazio interno può essere facilmente e comodamente accessibile da entrambi i lati. Non sono stati necessari montanti. Un robusto sistema interconnesso con elementi meccanici di chiusura garantisce standard di sicurezza esemplare. Questi elementi si incastrano saldamente nelle porte anteriori e posteriori quando sono chiusi contemporaneamente, fissandoli saldamente al telaio del tetto ed alle minigonne laterali. Il percorso di carico risultante consente una quantità estremamente elevata di energia da assorbire in caso di urto frontale o laterale, con minima intrusione nell’abitacolo.

Le porte stesse hanno un ruolo cruciale da svolgere nel sistema di sicurezza passiva del veicolo. Le beltlines di crash reattive sotto i finestrini laterali sono di vitale importanza. La Struttura-SAFE® PRE, già lanciata sul FSE 2009 Experimental Safety Vehicle e ora ulteriormente migliorata, offrendo la massima sicurezza in uno spazio minimo: in un side collision. Questi elementi di carrozzeria si “gonfiano” in un istante, proprio come un airbag, permettendo loro di assorbire energia d’urto per quanto possibile.

Inoltre, la scocca della F 015 Luxury in Motion è stata progettata per consentire l’integrazione di un sistema di azionamento elettrico con celle a combustibile protetto dagli impatti. Questo si basa sul sistema ibrido pionieristica F-Cell Plug-In visto nel veicolo di ricerca F 125! a partire dal 2011 e combina la generazione a bordo di energia elettrica con una batteria estremamente potente e compatta ad alta tensione. Il serbatoio a pressione a base di CFRP è progettato per immagazzinare l’idrogeno.

 

La visione: una maggiore qualità della vita per tutti gli abitanti delle città

Come base per la creazione della F 015 Luxury in Motion, gli esperti provenienti da tutte le aree di Mercedes-Benz hanno sviluppato uno scenario futuro dal titolo “Città del 2030+Future”, che considera molti aspetti della vita.

Maggiore è l’urbanizzazione, tanto maggiore è il desiderio dell’individuo di essere in grado di ritirarsi in una sfera privata. La guida autonoma diventerà un must. Dato che gli autotrasportatori sono sollevati di lavoro e di stress in situazioni in cui la guida non è piacevole, il tempo guadagnato, mentre sono nella loro auto, assume una nuova qualità. Il tempo e lo spazio diventerà il lusso del futuro.

Le nuove tecnologie e forme di comunicazione aprono numerose nuove possibilità di interazione, sia tra il veicolo ed i suoi passeggeri che tra il veicolo e gli altri utenti della strada.

Le automobili autonome aprono anche nuove possibilità per la progettazione di infrastrutture urbane. Seguendo l’esempio di zone a bassa emissione di oggi per i centri cittadini, si potrebbero creare speciali “zone di sicurezza” che sono accessibili solo ai veicoli autonomi. Lo spazio urbano sarebbe riacquistato da veicoli autonomi sui parcheggi in periferia.

Nello spazio condiviso del futuro, gli esseri umani e le macchine condividono le strade. La “citty car-friendly” si trasforma sempre più in “people-friendly city”, senza alcuna perdita di libertà individuale. Il divario tra aree residenziali, ricreative e di traffico si scioglie via. Il risultato è una qualità superiore della vita per tutti gli abitanti delle città.

 

La strada per la guida autonoma

Anche ora, i veicoli di Mercedes-Benz sono in grado di rilevare molte differenti situazioni pericolose sulla strada e reagire a seconda della situazione – mediante frenatura autonoma, ad esempio. E dalla Classe C fino alla S-Class, ci sono già modelli Mercedes-Benz di guida semi-autonomo su strade pubbliche, dotati di caratteristiche come il Distronic Plus con servosterzo e lo Stop & Go Pilot per la funzione del veicolo semi autonomi negli ingorghi. Park Assist con Parktronic permette di parcheggiare in modo automatizzato con sterzo attivo e controllo del freno sia in parallelo che a fine spazi.

In agosto 2013, Mercedes-Benz ha dimostrato con grande effetto che la guida autonoma è possibile ora. La prossima produzione della Mercedes-Benz S 500 Drive Intelligent che ha completato il viaggio di circa 100 chilometri da Mannheim a Pforzheim in piena autonomia, seguendo il percorso di Bertha Benz nel 1888, è il primo step mai fatto da un auto di questo tipo in una lunga distanza.

Mercedes-Benz segna anche il ritmo di sviluppo nel settore dei camion – come l’innovatore ed il primo a lanciare sistemi di assistenza intelligenti. Con il suo camion Future 2025, il marchio ha presentato il primo camion del mondo dotato di guida autonoma alla IAA Veicoli Commerciali nel mese di settembre 2014. Nel mese di luglio 2014, questo one-off dei veicoli, sulla base della Mercedes-Benz Actros 1845, ha percorso a velocità fino a 80 km/h in situazioni di traffico reali su un tratto dell’autostrada A14 nei pressi di Magdeburgo.

Come azienda globale, Mercedes-Benz ha un occhio di riguardo alla guida autonoma in tutto il mondo. Per il fattore di differenze di traffico e delle infrastrutture in altri mercati, gli esperti effettuano anche dei test negli Stati Uniti, ad esempio. A metà settembre 2014, Mercedes-Benz è diventata uno dei primi produttori di automobili a cui è stato rilasciato una licenza ufficiale da parte dello Stato americano della California per testare i veicoli a guida automatica su strade pubbliche. Inoltre, la società si avvale della più grande struttura di prova degli Stati Uniti, la Concord Naval Weapons Station (CNWS).

 

Il team di gestione Mercedes-Benz sulla F 015 Luxury in Motion

“La macchina sta diventando uno spazio di vita mobile”

“Chiunque si concentri esclusivamente sulla tecnologia non ha ancora afferrato come la guida autonoma cambierà la nostra società. La vettura è in crescita oltre il suo ruolo di un semplice mezzo di trasporto e sarà alla fine uno spazio di vita mobile” –  Dr. Dieter Zetsche, Presidente del Board of Management di Daimler AG e Responsabile di Mercedes-Benz Cars

“La guida autonoma è una delle più grandi innovazioni dopo l’invenzione dell’automobile. I driver sono sollevati dal lavoro e dallo stress in situazioni in cui la guida non è divertente, e dal tempo guadagnato, mentre nella loro auto assume una nuova qualità” – Prof. Dr. , Membro del Consiglio di Gestione di Daimler AG, responsabile per la ricerca del Gruppo e Responsabile di Mercedes-Benz Cars Development

“Concetti visionari come la F 015 sono vitali per alimentare il discorso sociale sulla mobilità e la progettazione di ambienti urbani. Una parte essenziale della nostra cultura dell’innovazione è quello di rendere gli esseri umani, con le loro esigenze e desideri, il punto centrale delle nostre considerazioni e sviluppi” – Prof. Dr. , responsabile Corporate Research & Sostenibilità e Chief Environmental Officer di Daimler AG

“Con la F 015 Luxury in Motion abbiamo voluto progettare un veicolo di lusso con un ambiente lounge, come negli interni, che unisce sensualità con purezza in un modo molto speciale e fa appello anche all’intelletto e alle emozioni, esercitando così un naturale appeal. Inoltre, il suo esterno segnala il suo carattere visionario e pionieristico a prima vista” – , Vice President di design Daimler AG

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: auto guida autonoma ces las vegas dieter zetsche Gorden Wagener Herbert Kohler Mercedes Benz F015 Luxury in Motion S 500 DRIVE INTELLIGENT Thomas Weber Truck Future 2025

Lascia una risposta

 
Pinterest