Hyundai: in produzione l’auto a idrogeno

Hyundai: in produzione l’auto a idrogeno

27 set, 2012

Con ix35 FCEV, Hyundai è la prima casa a produrre in serie una vettura a idrogeno con emissioni zero

Fonte: Hyundai Motor Company Italy

Parigi, Francia. 27 settembre 2012. Hyundai Motor Company annuncia l’inizio della produzione della propria ix35 a idrogeno (FCEV), “Fuel Cell” destinata alle flotte aziendali e ad alle istituzioni pubbliche: sarà la prima vettura ad idrogeno del mercato automobilistico mondiale ufficialmente prodotta in serie.

Infatti, già da dicembre 2012, presso lo stabilimento Hyundai di (Repubblica di Corea), il più grande del mondo con le proprie 1.600.000 unità prodotte ogni anno, è prevista la realizzazione di un primo lotto – che entro il 2015 raggiungerà 1.000 esemplari.

Dal 2015 in poi, vi è la volontà di realizzare ulteriori 10.000 esemplari. In quest’ottica, già da gennaio 2013 Hyundai fornirà 15 ix35 FCEV alla città di Copenaghen, sostenendo la sfida della capitale danese a diventare, entro il 2025, una vera città carbon-free.

“Hyundai ix35 Fuel Cell dimostra la volontà Hyundai di voler recitare un ruolo primario nell’innovazione tecnologica ecosostenibile legata al mondo automotive – afferma , Vice Chairman di Hyundai Motor Group ed a capo della Divisione R&D – Le auto e i SUV emissioni-zero da oggi non sono più un sogno. ix35 FCEV è pronta, da oggi, a misurarsi sul mercato globale”.

L’accordo Copenaghen-Hyundai, il primo del genere con un costruttore automobilistico, sottolinea il know-how tecnico raggiunto da Hyundai nell’alimentazione ad idrogeno e, in ultima analisi, nel settore delle vetture rispettose dell’ambiente. D’altronde, la Danimarca (insieme alla Svezia, paese con il quale è in via di definizione un analogo agreement) è una delle nazioni leader al mondo nello sfruttamento di energie rinnovabili (l’idrogeno è normalmente presente in natura). Sviluppata nel Centro R&D di (Corea) ix35 FCEV ha superato nei test oltre 2 milioni di km nel mondo – fra USA, Corea ed Europa, di cui 45mila in Scandinavia. E, nel febbraio 2012, una ix35 FCEV ha viaggiato da Oslo a Monaco fermandosi a rifornire unicamente nei distributori d’idrogeno già esistenti.

“Siamo orgogliosi d’essere stati scelti come partner dalla città di Copenaghen per affiancare la Capitale verso una mobilità più sostenibile” ha affermato , Managing Director di Hyundai Danimarca.

Dal 1998 Hyundai è impegnata nel campo dell’alimentazione Fuel Cell, dove la nuova ix35 rappresenta la terza generazione di veicoli FCEV. Peraltro, l’impegno verso questa tecnologia è stato indicato tempo fa dal Global CEO come vera e propria “Top Priority” aziendale.

Perché ix35 ? Il C-SUV di successo ix35 è un vero best seller in Europa ed Italia (paese che rappresenta il primo Mercato europeo con oltre 26mila unità vendute fin dal lancio), scelta da famiglie e clienti corporate grazie al look affascinante ed alle prestazioni dinamiche – sempre nel massimo comfort. Peraltro, é stata la vettura della casa ad inaugurare il nuovo, esclusivo linguaggio stilistico Hyundai “Fluidic Sculpture”. ix35 è un vero e proprio SUV emissioni-zero dove, grazie ad una reazione chimica, l’unità motrice converte l’idrogeno in elettricità per muovere la vettura. Le emissioni della ix35 FCEV sono puro… vapore acqueo, in grado di rendere questo SUV la risposta ideale per quelle aziende, private o pubbliche che siano, che desiderano contenere od addirittura annullare le emissioni di CO2 delle proprie flotte. ix35 FCEV è perfetta allo scopo: con un’autonomia di oltre 560km ed una velocità massima di 160 km/h, necessita di soli pochi minuti per l’eventuale rifornimento.

E sia la città di Copenaghen che altre località in tutt’Europa, USA e Repubblica di Corea stanno contestualmente sviluppando un piano di potenziamento delle infrastrutture dedicate (stazioni di rifornimento) per agevolare sempre più l’utilizzo di vetture ad idrogeno.

Attualmente, il costo necessario per un “pieno” alla ix35 FCEV è di circa 56 Euro. La ix35 FCEV pone Hyundai in “pole position” verso l’obiettivo comunitario della riduzione delle emissioni nocive dell’80% per il 2050: diventa così l’ammiraglia della gamma “Blue Drive”, linea di prodotto dedicata ai veicoli ecologici che comprende la Sonata Hybrid (in vendita negli USA ed in Rep. di Corea), la i10 e la i20 Blue Drive (disponibili in Italia anche in versione GPL) e la “BlueOn”, la versione elettrica della city car i10.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: fuel cell hyundai ix35 fcev Mabuk mondial de l'automobile Mong-Koo Chung motore a idrogeno Niels Ronnebech salone parigi Ulsan Woong Chul Yang

Lascia una risposta

 
Pinterest