Gruppo europeo sui futuri carburanti da trasporto

Gruppo europeo sui futuri carburanti da trasporto

5 giu, 2014

EHA continua a sostenere l’EU Expert Group on Future Transport Fuels

Fonte: EHA

 

Dal 2010 l’EHA è stata attiva nel gruppo europeo di esperti sui futuri carburanti da trasporto (EU Expert Group on Future Transport Fuels  - EGFTF) che sono stati creati dalla Commissione Europea allo scopo di:

a)     Valutare il potenziale di mercato, i problemi tecnologici, gli aspetti economici, gli impatti ambientali, e le implicazioni sociali dei diversi alternativi considerati come parte di una sostituzione del petrolio a lungo termine per i carburanti da trasporto.

b)    Progettare scenari verso la sostituzione delle fonti energetiche fossili dei carburanti da trasporto

c)     Raccomandare misure di verso la sostituzione del petrolio come carburante per i trasporti per supportare la strategia 2050 della del 2011 (Commission’s Transport 2050 Strategy 2011), che mira a rompere la dipendenza dei trasporti dell’UE dal petrolio e propone un obiettivo di riduzione del 60% delle emissioni di gas a effetto serra entro il 2050.

Esso stabilisce anche gli obiettivi per i diversi modi di trasporto, compresa la logistica delle città senza CO2 nei grandi centri urbani entro il 2030, dimezzando l’uso delle auto alimentate convenzionalmente nei trasporti urbani entro il 2030 ed eliminandoli in città entro il 2050. Come pacchetto indicato nel Clean Power CE per il trasporto (COM2013/17), questi obiettivi non possono essere raggiunti con i carburanti convenzionali, ma richiedono una grossa quota di combustibili alternativi.

L’EGFTF stà attualmente rivedendo lo sviluppo di carburanti alternativi per i trasporti in Europa e nel mondo degli ultimi anni e studiando le prospettive per il futuro, con tappe nel 2020, 2025, 2030, con particolare riferimento, per quanto possibile, all’evoluzione del costo del carburante e della produzione e lo sviluppo del mercato di veicoli a combustibili alternativi, delle navi e delle relative infrastrutture, in vista di contribuire ad una futura politica europea nel settore dei carburanti alternativi.

L’intenzione è di rilasciare una relazione entro la fine del 2014.

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: combustibili commissione trasporti fuel legislazione politica unione europea

Lascia una risposta

 
Pinterest