Golf SportWagen HyMotion a celle a combustibile

Golf SportWagen HyMotion a celle a combustibile

25 nov, 2014

trasferisce la tecnologia delle alla produzione di elevati volumi

• Golf è la prima automobile al mondo ad offrire tutti i tipi di propulsori che possono essere usati oggi

Fonte: Volkswagen AG

 

Los Angeles, California. USA. 22 Novembre 2014. Al , la Volkswagen presenta in anteprima mondiale del Golf SportWagen HyMotion – un veicolo di ricerca progressiva con una trazione a celle a combustibile.

Come fonte di alimentazione del futuro, e ossigeno sono combinati nella cella a combustibile per formare acqua pura.

L’energia viene prodotta in questo processo di “combustione a freddo” e l’energia aziona un motore elettrico che gira a zero emissioni. La trazione anteriore della Golf SportWagen HyMotion accelera a 62 mph in 10,0 secondi.

L’idrogeno viene conservato in quattro serbatoi in fibra di carbonio ad alta tecnologia, che si trovano in modo salvaspazio nel sottoscocca. La loro capacità di carburante consente un’autonomia di 310 migli (poco meno di 500 km).

Il riempimento del serbatoio della macchina avviene in soli tre minuti.

I componenti chiavi dell’azionamento della Golf SportWagen HyMotion sono state sviluppati dal Centro Ricerche del Gruppo Volkswagen in Germania.

Il sistema di celle a combustibile, che ha una potenza nominale da 100 kW, è stata concepita alla Volkswagen Technology Center per la trazione elettrica. Inoltre, la concept car ha una batteria agli ioni di litio ad alta tensione, che immagazzina l’energia cinetica recuperata dalla frenata rigenerativa, assiste nella fase iniziale della cella a combustibile e aggiunge una spinta dinamica per la massima accelerazione della Golf SportWagen. La cella a combustibile e la batteria dell’auto insieme al motore elettrico sono quelli dell’e-Golf.

La progettazione meccanica per questo innovativo veicolo è basata sulla matrice modulare trasversale (MQB) che è statoa sviluppata da Volkswagen e viene utilizzata in tutto il gruppo. Grazie all’uso della MQB, le versioni attuali della Golf e la nuova Golf SportWagen sono diventati i primi modelli di serie al mondo che possono ospitare tutti i tipi di unità possibili.

Attualmente, la Golf viene già offerta con motori a benzina (TSI), motori diesel (TDI), a gas naturale (TGI) (1), un motore elettrico (e-Golf) (2) e un plug-in hybrid drive (Golf GTE) (3). Nessun’altra vettura offre una tale varietà di tipi di unità.

Volkswagen con la Golf HyMotion SportWagen dimostra per la prima volta come una cella a combustibile a idrogeno potrebbe essere applicata sulla base dell MQB, non appena la ricerca e il lavoro di sviluppo saranno stati completati e una soluzione potrebbe essere sviluppata in modo che il prezzo sarebbe accettabile per gli acquirenti di auto nuove.

Prima del lancio sul mercato, bisogna prima creare un’infrastruttura dell’idrogeno. Ciò significa non solo una vasta rete di stazioni di rifornimento di idrogeno, ma anche la produzione dell’idrogeno stesso, dato che l’idrogeno ha senso solo come fonte di energia dell’unità se l’energia primaria utilizzata per produrre proviene da fonti di energia rinnovabili.

A differenza di molti dei suoi concorrenti, la Volkswagen sta seguendo la strategia di attuazione delle sue unità alternative in veicoli di produzione ad alto volume. Cioè, proprio come l’elettrica e-Golf e la Golf GTE che è dotata di un sistema ibrido plug-in, le future unità di celle a combustibile potrebbero anche essere integrate in un modello di produzione che ha la praticità di tutti i giorni, è stato progettato in modo ottimale ed è offerto ad un prezzo interessante.

È con questo obiettivo che diversi veicoli sperimentali sono stati costruiti sulla base della Passat americana, in cui gli stessi componenti di azionamento sono utilizzati come nel campo SportWagen HyMotion.

La nostra flotta Passat Hymotion è attualmente in fase di sperimentazione sulle strade della California.

 

(1)Golf TGI BlueMotion: Consumo di carburante in modalità metano, kg/100 km: urbano 4,5-4,4 / extraurbano 2,9-2,8 / 3,5-3,4 combinato, emissioni di CO2 combinate 94-92 g/km / Classe -Efficienza: A + Golf SportWagen TGI BlueMotion: consumo di carburante in modalità metano, kg / 100 km: urbano 4,5-4,4 / extraurbano 2,9 / combinato 3,5; Le emissioni di CO2 combinate 97-95 g / km / Classe di efficienza energetica: A + 2e-Golf: consumo elettrico in kWh / 100 km: 12,7 (combinato); Le emissioni di CO2 in g / km: 0 (combinato); Classe di efficienza energetica: A + 3 Golf GTE: il consumo di carburante (combinato) 1,5 l / 100 km, emissioni di CO2 (ciclo misto): 35 g / km, classe di efficienza: A +

 


Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: celle a combustibile Golf SportWagen HyMotion idrogeno los angeles auto show salone los angeles volkswagen Golf SportWagen HyMotion

Lascia una risposta

 
Pinterest