Fuel Cell World Drive by Mercedes Benz

Fuel Cell World Drive by Mercedes Benz

30 gen, 2011

La casa tedesca della stella a tre punte festeggia il suo 125esimo anniversario con un tour attorno al mondo con tre veicoli equipaggiati con celle a combustibile

Fonte: Daimler AG

30 gennaio 2011. Come parte delle cerimonie di festeggiamento del 125 anniversario, lo scorso 29 gennaio a Stoccarda il canceliere tedesco Angela Merkel e l’Amministratore Delegato Daimler AG  Dieter Zetsche hanno dato il via al simbolico World Drive che vede 3 vetture Benz Classe B equipaggiati con celle a combustibile alimentate ad idrogeno in un tour di 125 giorno attorno al mondo, attraversando quattro continenti e 14 Paesi e ritornando a Stoccarda da dove sono partiti.

Con il Fuel Cell World Drive Mercedes Benz punta a confermare la maturità tecnica della tecnologia delle celle a combustibile così come l’affidabilità dei veicoli per l’impiego quotidiano.

Nello stesso tempo, la casa della stella a tre punte coglie l’opportunità per sottolineare la necessità dell’istallazione di infrastrutture di rifornimento dell’idrogeno.

Il 29 gennaio 1886, Carl Benz ha depositato il brevetto del suo “veicolo a tre ruote funzionante a petrolio”, brevetto che ha ricevuto il numero 37435 e che avrebbe segnato un cambiamento globale nella mobilità.

125 anni dopo, il 29 gennaio 2011, Daimler AG coglie l’opportunità non soltanto per ricordare la storia, ma anche per dare un’impronta ben precisa per quello che sarà la mobilità del futuro.

L’avvio del simbolico tour del mondo ha visto i piloti Mercedews Benz Michael Schumacher, Nico Rosberg e David Coulthard, alla guida dei primi chilometri del percorso.

Il viaggio prevede le tappe da Stoccarda a Parigi, Barcellona, Madrid e Lisbona; da dove le vetture abbandoneranno il continente europeo per dirigersi via aerea alla Costa Est degli Stati Uniti.

Da Fort Lauderdale in Florida il percorso continua lungo il continente nordamericano lungo il Golfo del Messico per raggiungere la costa ovest a Los Angeles in California e percorrendo la costa occidentale si arriva a Vancouver, in Canada per una percorrenza totale di 7500 km in un mese.

I veicoli partiranno via aerea per l’Australia, dove inizieranno il percorso a Sydney percorrendo tutta la costa sud del continente passando da Melbourne e Adelaide fino a raggiungere Perth per poi andare in Cina, prima a Shangai e dopo a Pechino, dove percorreranno oltre 10 mila chilometri attraversano alcune città del Kazakistan quali Almaty e Astana per arrivare a Mosca, in Russia.

Dalla capitale russa si va verso il Nord Europa, San Pietroburgo, e dopo si va nelle capitali nordiche di Finlandia, Svezia e Norvegia, per poi scendere a sud verso la Danimarca e ritornare in Germania, con stop ad Amburgo per ritornare a Stoccarda all’inizio di giugno.

Durante il tour, ci saranno interventi politici e convegni riguardo lo sviluppo e lo stato attuale della tecnologia e delle infrastrutture.

Mercedes Benz conta con un partner particolare quale è Linde, che con la vasta esperienza a livello globale permette di avere la necessaria infrastruttura necessaria per rifornire dell’idrogeno le vetture impegnate nel viaggio.

Nel 2010, Mercedes Benz ha consegnato i primi veicoli Mercedes Classe B F-Cell della produzione in piccola scala prevista di 200 esemplari e che verranno consegnati a clienti scelti in Europa e negli Stati Uniti.

L’autonomia di questi veicoli è di 400 chilometri ed la ricarica in tempi analoghi a quello del rifornimento convenzionale di benzina o diesel.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: mercedes

Lascia una risposta

 
Pinterest