Concept Lexus a celle a combustibile

Concept Lexus a celle a combustibile

2 mar, 2016

Dopo un anno record, Lexus si presenta al Salone di Ginevra 2016 con importanti novità:

-       Premiere mondile della coupè LC 500H con sistema ibrido multi stage

-       Tecnologia avveniristica del Concept LF-FC alimentato con celle a combustibile

Fonte: Lexus

 

Ginevra, Svizzera. 1° Marzo 2016. Da sempre impegnata a stupire, questa volta Lexus lo fa presentandosi al Salone di Ginevra 2016 con risultati e novità senza precedenti. Le vendite in Italia dimostrano come il brand Premium di Toyota abbia raggiunto risultati stupefacenti, facendo registrare un +300% in soli due anni.

Lexus, unico marchio in Italia a proporre una gamma 100% Hybrid, ha registrato lo scorso anno una crescita superiore al 64%, continuando a registrare vendite record ed apprezzamento diffuso da parte del pubblico, imponendosi sul mercato grazie all’incredibile successo di NX Hybrid, a un design dirompente, ad una tecnologia avanzatissima e ad un piacere di guida rinnovato.

Queste caratteristiche si rispecchiano nella Coupè LC 500H, che rappresenta l’esempio più evidente di come Lexus riesca a coniugare perfezione delle forme, maestria artigianale nelle lavorazioni, cura dei dettagli e progresso continuo nella tecnologia Full Hybrid. La bellezza delle linee della nuova LC 500H le ha fatto aggiudicare, a pochi giorni dal lancio, ben due premi EyesOn (Best Production Car e Best Interior Design) al NAIAS 2016.

LC 500H è equipaggiata con il sistema di ultima generazione , il primo sistema al mondo di propulsione ibrida, pensato per garantire altissime performance, piacere di guida rinnovato e massima efficienza. Nata per segnare l’inizio di una nuova era, Lexus LC 500H mette in evidenza il suo design unico e coinvolgente, mentre il assicura il migliore equilibrio tra potenza e consumi unendo gli elementi del propulsore ibrido ad un cambio automatico a quattro velocità che consente un rapporto diretto tra accelerazione e risposta della vettura.

Il Salone di Ginevra svelerà anche le linee del Concept LF-FC (), un’auto che esprime la più alta filosofia innovativa del brand e incarna caratteristiche di stile e tecnologia, proprie delle future berline Lexus. LF-FC anticipa la futura ammiraglia Lexus equipaggiata con celle a combustile (il primo modello di serie sarà introdotto sul mercato nel 2020) ed è dotata di un’avanzata Human Machine Interface con tecnologia Touchless e di nuove tecnologie di guida automatizzata. Lexus ritiene che i benefici che derivano dai Veicoli Fuel Cell (FCV) in termini di emissioni e consumi, consentano a questa tecnologia di diventare la più concreta e vicina alla ‘Eco-car per eccellenza’, grazie ad una risorsa abbondante e pulita come l’idrogeno.

Presso lo stand a Ginevra sarà presente tutta la gamma Lexus, all’interno della quale si distingueranno, come sempre, le versioni Hybrid.

La compatta CT Hybrid, modello d’ingresso della gamma Lexus, le berline IS Hybrid e GS Hybrid, la nuovissima coupé RC ed i due SUV ibridi NX ed RX. Quest’ultimo introdotto da pochi mesi e già punto di riferimento nella sua categoria.

Il Concept LF-FC anticipa al futura ammiraglia Lexus equipaggiata con celle a combustibile

-       Lexus introdurrà il primo modello fuel cell di serie ad alte prestazioni nel 2020

-       Trazione integrale e due motori anteriori, uno per ciascuna ruota

-       Avanguardia, tecnologie di guida autonoma e controllati attraverso le “gesture”

‘Lexus vuole sorprendere e suscitare emozioni grazie ad un design distintivo e a una tecnologia avveniristica. Per noi si tratta di qualcosa di più di un’auto, e dobbiamo andare oltre l’immaginario convenzionale. La LF-FC incarna la nostra vision del Progressive Luxury e della tecnologia di un futuro che non è poi così lontano.’

,

Il lungimirante concept Lexus LF-FC (Lexus Future-Flagship Car/Fuel Cell) anticipa la cifra stilistica e tecnologica che il brand prenderà come spunto per le future ammiraglie Lexus.

Equipaggiato con un potente sistema di celle a combustibile e trazione integrale, e dotato di tecnologie di guida automatizzate e controllate attraverso i gesti umani, il concept LF-FC sottolinea la volontà Lexus di introdurre una versione Fuel Cell per ogni suo modello entro il 2020.

Lexus crede che i vantaggi offerti dai Veicoli Fuel Cell (FCV) in termini di emissioni e consumi rendano questa tecnologia la più concreta e vicina alla ‘Eco-car per eccellenza’, grazie ad una risorsa abbondante e pulita come l’idrogeno.

I veicoli Fuel Cell generano zero CO2, NOx o particolato, perché l’unica emissione prodotta è il vapore acqueo. Una vettura equipaggiata con celle a combustibile offre inoltre un’efficienza energetica eccezionale, pari a circa il doppio di quella che possono garantire i motori Diesel e benzina attuali.

Questa tecnologia, grazie alla sua eccezionale efficienza, consente di risparmiare energia e ridurre i costi, garantisce un’elevata autonomia di guida e tempi di rifornimento analoghi a quelli dei motori convenzionali.

Inoltre, questo tipo di propulsione assicura un’esperienza di guida estremamente silenziosa e fluida e con livelli di rumore, vibrazioni e attriti ridotti al minimo, che ne fanno la tecnologia ideale per un’auto del segmento Luxury.

Una cifra stilistica completamente rinnovata

Il Concept LF-FC offre uno stile tutto nuovo, dinamico e raffinato, che incarna l’unicità della filosofia stilistica Lexus L-finesse. Da qualsiasi angolazione la si guardi, questa berlina appare aggressiva ed elegante, riuscendo ad esprimere appieno lo spirito di una vera GT.

Il frontale è dominato da un’ulteriore evoluzione della tradizionale griglia Lexus, al cui lati sono posizionati i gruppi ottici a triplo LED, dalla linea slanciata che ricorda la punta di una freccia, che includono le luci di marcia diurna. Il posteriore è messo in risalto dagli esclusivi gruppi ottici che adottano la stessa forma di quelli anteriori.

Di profilo, la linea del tetto unisce in maniera estremamente armonica la parte anteriore con la coda, trasferendo immediatamente l’immagine tradizionale di una coupé quattro porte. I cerchi in alluminio da 21” con bordi in plastica rinforzata da fibra di carbonio, aggiungono un ulteriore tocco di dinamismo e classe alla elegante silhouette del veicolo.

Design interno con Tecnologia Touchless

Gli interni spaziosi della LF-LC sono stati realizzati per avvolgere gli occupanti in un abitacolo confortevole e futuristico allo stesso tempo e per offrire al conducente un ambiente di guida estremamente funzionale.

I sedili anteriori sono spaziosi e sembrano sospesi all’interno dell’abitacolo, quelli posteriori in stile limousine sono reclinabili, mentre la tappezzeria in pelle di qualità premium e gli inserti in legno rifiniscono adeguatamente questa ammiraglia di lusso.

L’innovativo sistema di controllo dell’auto può essere comandato con i gesti della mano, eliminando la necessità di premere qualsiasi comando. Questa interfaccia di ultima generazione risponde ai normali movimenti della persona, offrendo un’esperienza di guida estremamente confortevole.

Le immagini del sistema di navigazione, del climatizzatore, del sistema audio e dei comandi multimediali appaiono sospesi sopra la consolle. I sensori rilevano i movimenti e analizzano le immagini consentendo al sistema di completare l’operazione di controllo richiesta.

La potenza delle celle a combustibile

Nel cuore dell’LF-FC c’è un potente sistema a idrogeno con celle a combustibile. Il sistema è stato disegnato sulla base delle tecnologie esistenti, con l’introduzione di affinamenti che aumentano la performance del veicolo e il piacere di guida (maggiore autonomia grazie ad una migliore efficienza dei consumi).

Il sistema alimenta le ruote posteriori e quelle anteriori, munite di un motore elettrico ciascuna, assicurando così la trazione integrale. Questa trasmissione innovativa permette un maggiore controllo della ripartizione della coppia tra le ruote anteriori e quelle posteriori, per ottenere una maggiore stabilità alle alte velocità e un controllo eccezionale.

Il posizionamento strategico sul retro del veicolo del pacco celle, quello dell’unità di controllo nella parte anteriore e il serbatoio a T per l’idrogeno lungo il pianale dell’auto, tra gli assi, permette all’LF-FC di avere una distribuzione dei pesi ideale ed offrire un comportamento estremamente bilanciato, da vera sportiva.

Tecnologie di Guida Automatizzate

La LF-FC assicura un’esperienza di guida emozionante e allo stesso tempo estremamente sicura, grazie alle tecnologie di automatizzazione che la avvicinano sensibilmente all’obiettivo di azzeramento degli incidenti stradali.

Il Mobility Teammate Concept, che definisce un approccio complessivo alla guida automatizzata, adotta un sistema simile a quello presente sul veicolo chiamato Highway Teammate, che utilizza una telecamera stereo, cinque radar ad onde millimetriche e sei LIDAR per monitorare a 360 gradi lo spazio intorno al veicolo.

Il sistema è progettato per massimizzare i livelli di sicurezza, ridurre la fatica ed abbassare i livelli di congestione del traffico, automatizzando completamente tutte le operazioni necessarie per la guida in autostrada, come ad esempio l’immissione e il mantenimento della corsia, la regolazione della velocità, il cambio di corsia e il sorpasso.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: lexus Concept LF-FC lexus Coupè LC 500H Lexus Future – Flagship Car Fuel Cell Lexus Multi Stage Hybrid System Presidente di Lexus International salone ginevra Tokuo Fukuichi

Lascia una risposta

 
Pinterest