Audi h-tron quattro concept all’Audi City Lab di Milano

Audi h-tron quattro concept all’Audi City Lab di Milano

13 apr, 2016

e quattro concept: da oggi l’ apre le porte a

  • La Audi h-tron quattro concept esposta presso in anteprima nazionale per il pubblico della Design Week
  • Nuovi scenari nella città di Milano con le installazioni dei quattro anelli a Torre Velasca e in di
  • Torre Velasca vestita dal light designer illumina la città di Milano

Fonte: Audi Italia

 

Verona, Italia. 11 aprile 2016. Prende il via la Design Week milanese, un appuntamento sempre più atteso dagli esperti del design a livello internazionale e di tutti gli appassionati di questo mondo in continua evoluzione.

Assieme alla nuova Audi Q2 che farà il suo debutto nazionale in occasione della Design Week 2016, il marchio dei quattro anelli esporrà da oggi presso Torre Velasca, sede del laboratorio di idee Audi City Lab, la Audi h-tron quattro concept in anteprima per il pubblico italiano.

Presentata lo scorso gennaio al North American International Auto Show, Audi h-tron quattro concept è un’ulteriore pietra miliare nel futuro della mobilità grazie alle sue innovative tecnologie. La propulsione è affidata ad un sistema a celle a combustibile che, grazie all’inedito abbinamento tra idrogeno e batterie agli ioni di litio, sviluppa una potenza complessiva di 312 CV consentendo di percorrere fino a 600 km con un pieno di idrogeno a emissioni zero.

Ma l’innovazione Audi non si ferma a questo: design e aerodinamica allo stato dell’arte,  materiali ultraleggeri, guida pilotata, luci laser matrix e OLED sono solo alcuni degli highlights di questa rivoluzionaria concept. Un emblema dell’avanguardia e dell’innovazione del Marchio che tutti gli appassionati di Audi e i visitatori della Design Week potranno ammirare da vicino e toccare con mano.

Assieme all’esposizione della h-tron quattro concept presso Torre Velasca, Audi conferma la sua presenza nelle strade di Milano e fra la gente, dando vita per l’edizione 2016 ad un percorso ideale che si snoda per le vie centrali della città.

Il progetto, creato e curato appositamente per Audi dall’architetto Piero Lissoni, è denominato Innovative Perspective e si declina in installazioni collocate in due zone di Milano particolarmente significative: l’area antistante la Torre Velasca e la centralissima via Montenapoleone, già sede dell’Audi City Lab nelle scorse edizioni e partner anche per quest’anno della Casa dei quattro anelli con l’Associazione Via Montenapoleone.

Con delle sculture metalliche che emanano e ricevono luce, Lissoni interpreta il marchio Audi e i suoi quattro anelli, simbolo dell’identità del brand. Le figure sviluppate dall’architetto raccontano tecnologia richiamando la leggerezza e la forza degli oggetti misteriosi e avveniristici dell’artista Fausto Melotti. In equilibrio perfetto tra potenza e leggerezza le due micro architetture disegneranno la presenza di Audi nella geografia della città durante la settimana del Design.

‎Da oggi fino al termine dell’Audi City Lab, Torre Velasca sara’ vestita con un abito luminoso creato dal light designer Ingo Maurer. Uno dei simboli architettonici della città di Milano si trasformerà così in un faro metropolitano per comunicare la presenza del Marchio dei quattro anelli.

Inoltre, forte della collaudata partnership con il magazine Interni che da anni cura il Fuori Salone durante la Design Week, Audi è presente nella suggestiva cornice dell’Università Statale con un’istallazione dedicata all’Audi City Lab, che invita i visitatori a scoprire gli altri touchpoint Audi a Milano.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: audi city lab audi h-tron fuel cell ingo maurer innovative perspective milano milano design week piero lissoni torre velasca via montenapoleone

Lascia una risposta

 
Pinterest