Conferenza ed esposizione europea sulla biomassa

Conferenza ed esposizione europea sulla biomassa

26 mar, 2012

20a Conferenza ed Esposizion​e Europea sulla Biomassa 2012

885 abstract ricevuti da aziende ed istituti di ricerca provenienti da 61 paesi

Esperti provenienti da tutto il mondo si ritroveranno a Milano in occasione della 20esima Conferenza ed Esposizione

Europea sulla Biomassa (EU BC&E), dal 18 al 22 giugno 2012

‘Energia sostenibile’: argomento chiave nel programma della conferenza
9 Marzo 2012 – Grazie alla grande varietà degli argomenti trattati, durante la Conferenza verranno presentati nuovi progetti e proposte che affrontano temi diversi, di grande interesse per esperti che operano nei più specifici settori della Biomassa e della Bioenergia.

Il 31% degli abstract ricevuti si riferisce alle “Tecnologie di conversione della Biomassa”. Il tema “Risorse per la Biomassa” rappresenta il 25% del totale, mentre il settore della “Produzione e fornitura dei biocombustibili” costituisce il 18% del totale (in quest’ambito più di un terzo degli abstract riguarda la “Produzione di bioetanolo di 2a generazione”).  I restanti argomenti, “Iniziative industriali per la Biomassa” e “Politiche per la Biomassa”, rappresentano in totale il 26% degli abstract ricevuti; tra questi ultimi, in maggiore percentuale, il tema “Valutazione e criteri di sostenibilità” conferma un predominante interesse per la “UN Resolution”, che ha proclamato il 2012 come “Anno dell’energia sostenibile a livello internazionale” .

L’interesse globale nei confronti della EU BC&E è evidenziato dai 61 paesi da cui sono pervenute le richieste di partecipazione: tutti i paesi europei, Nord e Sud America, Asia, Africa e Australia. Questo dato testimonia come la EU BC&E sia uno degli eventi internazionali più importanti per un pubblico di specialisti nel settore della biomassa. Il ruolo chiave della biomassa nel nostro futuro per l’energia sostenibile ha un’importanza globale per lo sviluppo nel mondo della scienza e della tecnologia, ma anche dell’industria e delle sue applicazioni.

Il Comitato Scientifico Internazionale, formato da 140 esperti del settore della biomassa, sta attualmente terminando le valutazioni per la definizione del  programma della Conferenza, che sarà costituito da  24 sessioni plenarie, da oltre 240 presentazioni orali e da circa 600 esposizioni visive tramite poster.

Novità del 2012, gli eventi speciali su: Biogas, Biorifiuti per l’Energia, Biocombustibili per l’aviazione, Bioenergia in Smart Grid.

Il programma dettagliato della Conferenza sarà online su www.conference-biomass.com da Aprile 2012.

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: eta-florence

Lascia una risposta

 
Pinterest