Nuovi carburanti verdi sotto i riflettori

Nuovi carburanti verdi sotto i riflettori

19 dic, 2013

Vista richiesti a combustibili a basso tenore di carbonio per il trasporto

Fonte: Green Fuels

Londra, Gran Bretagna. 14 Dicembre 2013. Convertire vasetti di yogurt in diesel e fare jet fuel dai rifiuti domestici sono solo due delle idee sotto i riflettori come parte del new’call del governo per la prova dei combustibili avanzati. I combustibili avanzati sono combustibili a basso tenore di carbonio prodotti utilizzando le nuove tecnologie in grado di sostituire i combustibili fossili convenzionali . Si tratta di una delle nostre migliori opzioni per ridurre le emissioni di carbonio dal settore dei trasporti.

Il ministro dei Trasporti britannico ha detto :

“Oltre un quinto delle emissioni di carbonio del Regno Unito provengono dai trasporti. Ecco perché è fondamentale che sviluppiamo combustibili sostenibili a basso tenore di carbonio, in modo che possiamo mantenere la Gran Bretagna in movimento, raggiungendo nel contempo i nostri obiettivi di emissioni.

“La Gran Bretagna ha una ricchezza di esperienza in questo settore ed è sede di molte aziende innovative come quella che sto visitando oggi. Chiediamo l’evidenza di quanto questo settore high-tech può fare per la decarbonizzazione dei trasporti e per creare nuovi posti di lavoro green”.

Il ministro dei Trasporti Susan Kramer ha segnato l’evento del 12 dicembre 2013 con una visita al , una start-up innovativa nell’Oxfordshire, che sta sviluppando la tecnologia per trasformare i rifiuti agricoli e forestali in carburante per il trasporto. Il governo sta cercando di ascoltare le opinioni di esperti del settore, gruppi ambientalisti e altre parti interessate sul futuro di combustibili avanzati.

Future Blends è stata fondata nel 2012 dal Carbon Trust come parte del suo programma di biocarburanti avanzati chiamato “”. La società sta sviluppando tecnologie per portare i carburanti avanzati alle stazioni di rifornimento locali. La Baronessa Kramer ha visitato il laboratorio e discusso i prossimi passi della società con il CEO .

Il governo sta esaminando se tali processi innovativi possono contribuire a ridurre le emissioni di carbonio e sostenere la crescita del high -tech in un settore altamente qualificato. Queste tecnologie potrebbero anche contribuire a ridurre la dipendenza dalle importazioni di energia costosa.

All’inizio di quest’anno il governo ha annunciato un concorso di 25 milioni di sterline per sviluppare un impianto dimostrativo per la produzione di carburanti avanzati per il trasporto. Questo documento è in cerca di conferme su come costruire questa competizione e sviluppare ulteriormente il settore. Essa cercherà di focalizzare quali tecnologie sono pronte, quali benefici potrebbero portare e quale ruolo, se fosse il caso, il governo dovrebbe avere nel loro sviluppo.

Il documento è una prima fase di consultazione che aiuterà a plasmare le politiche future di governo.

Combustibili avanzati è un termine usato per descrivere una varietà di combustibili a basse emissioni di carbonio tra cui la prossima generazione di biocarburanti, l’idrogeno, i combustibili sintetici prodotti in impianti ad alta tecnologia ed il metano raccolto dai rifiuti alimentari, dagli effluenti e dal marciume.

 

 

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: Future Blends Nick Brooks Pyrolysis Challenge Susan Kramer

Lascia una risposta

 
Pinterest