I combustibili alternativi potrebbero sostituire i fossili entro il 2050

I combustibili alternativi potrebbero sostituire i fossili entro il 2050

27 gen, 2011

Fonte: Fuel Cell Today

I carburanti alternativi hanno il potenziale per sostituire gradualmente le fonti energetiche fossili e rendere il trasporto sostenibile entro il 2050, secondo un rapporto presentato alla dal gruppo di esperti che lavorano sul futuro dei combustibili nei trasporti.

L’UE avrà bisogno di un approvvigionamento energetico oil-free e in gran parte priva di CO2 per il trasporto entro il 2050 a causa della necessità di ridurre il suo impatto sull’ambiente e le preoccupazioni circa la sicurezza dell’approvvigionamento energetico.

Il gruppo di esperti ha per la prima volta sviluppato un approccio globale che copre l’intero settore dei trasporti.

La domanda richiesta da tutti i modi di trasporto potrebbe essere soddisfatta tramite una combinazione di energia elettrica (batterie o idrogeno/celle a combustibile) e dei biocarburanti come opzione principale, carburanti sintetici (sempre da risorse rinnovabili) come opzione secondaria,e metano (gas naturale e biometano) come combustibile complementare e il GPL come supplemento.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: commissione europea normativa strategie unione europea

Lascia una risposta

 
Pinterest