Biometano, dall’UE il progetto “Biogasmax”

Biometano, dall’UE il progetto “Biogasmax”

13 apr, 2007

13 aprile 2007

Bruxelles, Belgio. 13 aprile 2007. La questione biocarburanti è sempre più d’attualità in Europa. Quando si affronta il tema si parla spesso di biodiesel e bioetanolo, meno di .

Quest’ultimo rappresenta una valida via su cui l’Unione europea ha iniziato a investire in maniera decisa con il progetto “” (nell’ambito del 6° Programma Quadro), partito nel gennaio 2006 (termine previsto dicembre 2009).

L’obiettivo generale del progetto (che coinvolge 25 partner pubblici e privati in Europa) è quello di ridurre la dipendenza dal petrolio e le emissioni di gas a effetto serra migliorando la produzione, la distribuzione e l’uso del biometano attraverso attività di ricerca e dimostrative nei siti di Lille (Francia), Göteborg e Stoccolma (Svezia), Roma (Italia), Berna (Svizzera), Zielona Gora e Torun (Polonia).

Fonte: Ruoteperaria Magazine

Nel 2006, primo anno di progetto, tra i risultati concreti vanno segnalati l’avvio o la prosecuzione dei lavori di costruzione di impianti di produzione e raffinazione del biogas (Lille, Göteborg), due stazioni di rifornimento (Göteborg) e l’acquisto di veicoli a biogas/metano (55 a Stoccolma, 18 a Roma). Il biometano è prodotto a partire dalla biomassa, ed è una risorssa di energia rinnovabile che non contribuisce all’effetto serra.

La produzione dai rifiuti può essere un aspetto essenziale per un sistema di trattamento più sostenibile dei rifiuti stessi che altrimenti rappresenterebbero solo un costo (economico, sociale e ambientale). Tra i partner “Biogasmax” c’è l’ (Agenzia municipale per l’ambiente del ), che sin dai primi anni novanta ha avviato la sperimentazione dell’utilizzo del biometano sui veicoli per la raccolta dei rifiuti.

Gli obiettivi concreti, che verranno raggiunti alla fine del ciclo quadriennale del progetto, saranno la produzione di 9 milioni di m3/a di biometano, la creazione di 13 nuove stazioni di rifornimento, e l’acquisto di 270 veicoli commerciali leggeri e di 100 veicoli commerciali pesanti alimentati con biometano.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: agenzia municipale per l'ambiente ama biogasmax biometano comune di roma

Lascia una risposta

 
Pinterest