Autocarri Mercedes-Benz alimentati dal carburante alternativo HVO

Autocarri Mercedes-Benz alimentati dal carburante alternativo HVO

24 feb, 2016

Dal febbraio 2016, approvazione dell’ ()

• Approvazione per i motori dei camion pesanti OM 470, OM 471 e le variente medie OM 936 e OM 934

• L’uso dell’HVO convalidato da test approfonditi; con intervalli di manutenzione invariati

• La materia prima HVO proviene da impianti di coltivazione controllati e certificati e come tale non è in concorrenza con la produzione alimentare

• Puliti, economici e potenti: i motori Mercedes-Benz

Fonte: Daimler AG

 

Stoccarda, Germania. 22 Febbraio 2016. Con effetto immediato, ha avuto il riconoscimento per l’uso del combustibile alternativo noto come olio vegetale idrotrattato (HVO). HVO è un combustibile che viene da materiali di scarto quali grassi rifiuti, olio da cucina usato e anche olio da piante coltivate. La materia prima HVO proviene da impianti di coltivazione controllati e certificati e come tale non è in concorrenza con la produzione alimentare. L’approvazione del febbraio 2016 si riferisce alle varianti di motore a sei cilindri in linea , OM 471 (prima generazione) e OM 936, nonché le varianti dio gamma a quattro cilindri OM 934 che raggiunge gli standard Euro VI di emissioni. I motori sono progettati come quelli standard per utilizzare il nuovo combustibile HVO.

OM 470, OM 471, OM 936 e OM 934

Uno dei modelli di autocarro Mercedes-Benz approvati per l’uso con il carburante alternativo HVO

I camion Mercedes-Benz equipaggiati con motori OM 470, OM 471, OM 936 e OM 934 rispettano nelle version di serie lo standard di emissioni Euro VI e possono essere alimentati con HVO dal Febbraio 2016. Questa decisione si applica a tutte le varianti di motore qualunque sia la loro classe di potenza. HVO è un carburante biodiesel di seconda generazione. Questo diesel “verde” viene prodotto su scala industriale dal 2007.

HVO è senza zolfo e non contiene aromatici, mentre nessuna cenere viene prodotto durante il processo di combustione. Il combustibile può essere utilizzato sia in forma pura come in alternativa al gasolio convenzionale o come additivo per migliorare le prestazioni ambientali complessive. L’utilizzo del HVO soprattutto porta a notevoli miglioramenti in termini di diminuzione delle emission di CO2.

L’uso del HVO convalidato da test approfonditi; intervalli di manutenzione invariato

Mercedes-Benz Trucks ha stabilito l’accettabilità del combustibile alternativo per l’utilizzo nei suoi motori attraverso di test completi. Poiché le caratteristiche dell’HVO significa che è assolutamente paragonabile al gasolio a base di petrolio prodotto in modo convenzionale, non sono necessarie modifiche ai motori né alle loro periferiche. Il processo di iniezione, i tubi del carburante e le guarnizioni rimangono invariati.

Lo stesso vale anche per gli intervalli del cambio dell’olio e la pulizia del filtro antiparticolato, mentre non vi è alcuna restrizione anche in termini di garanzia e politica di buona volontà. Le prestazioni del motore ed i dati di coppia resta gli stessi, quando si utilizza l’HVO.

L’approvazione si applica a tutti i carburanti conformi alla norma prEN 15940.

Pulito, economico e potenti: motori Mercedes-Benz

I motori ultra moderni a sei cilindri in linea della serie Mercedes-Benz OM 470, OM 471 e OM 936 sono tanto puliti ed economici quanto sono potenti.

La variante di bassa potenza, l’OM a quattro cilindri 934 con una cilindrata di 5,1 l, copre il campo di potenza da 115 kW (156 CV) a 170 kW (231 CV). Il motore sei cilindri common rail OM 936 copre una gamma di potenza più elevata, generando da 175 kW (238 CV) a 220 kW (299 CV) e con una cilindrata di 7,7 litri.

La pesante unità Mercedes-Benz OM 470 produce tra 240 kW (326 CV) e 315 kW (428 CV) da una cilindrata di 10,7 litri.

 

In English

From February 2016: approval for Hydrotreated Vegetable Oil (HVO)

Mercedes-Benz truck models approved for alternative fuel HVO

  • Approval for trucks with heavy-duty OM 470, OM 471 engines as well as medium-duty OM 936 and OM 934 variants
  • Use of HVO validated by extensive testing; maintenance intervals unchanged
  • The HVO raw material is sourced from controlled and certified cultivation facilities and as such does not compete with foodstuff production
  • Clean, economical and powerful: engines from Mercedes-Benz

Source: Damler AG

 

Stuttgart, Germany. 22 February, 2016. With immediate effect Mercedes-Benz Trucks is granting approval for the use of the alternative fuel known as Hydrotreated Vegetable Oil (HVO). HVO is a biodiesel fuel which comes from waste materials such as waste fat, used cooking oil and also oil from crop plants. The HVO raw material is sourced from controlled and certified cultivation facilities and as such does not compete with foodstuff production. The approval from February 2016 relates to the in-line six-cylinder engine variants of the Mercedes-Benz OM 470, OM 471 (first generation) and OM 936 as well as the in-line four-cylinder variants of the OM 934 meeting the Euro VI emissions standard. The engines are designed as standard to make use of the new HVO fuel.

OM 470, OM 471, OM 936 and OM 934

Trucks from Mercedes-Benz fitted with engines from the OM 470, OM 471, OM 936 and OM 934 series meeting the Euro VI emissions standard may be operated with HVO from February 2016. This decision applies to all engine variants whatever their output category. HVO is a second-generation biodiesel fuel. This “green” diesel has been produced on an industrial scale since 2007.

HVO is sulphur-free and contains no aromatics, while no ash is produced during the combustion process. The fuel can be used either in its pure form as an alternative to conventional diesel fuel or as an admixture in order to improve overall environmental performance. Use of unblended HVO above all leads to dramatic improvements in CO2 performance.

Use of HVO validated by extensive testing; maintenance intervals unchanged

Mercedes-Benz Trucks has established the acceptability of the alternative fuel for use in its engines by means of comprehensive testing. Since the characteristics of HVO mean that it is absolutely comparable to conventionally produced petroleum-based diesel fuel, no modifications to the engines or their peripherals are necessary. The injection process, fuel lines and seals remain unchanged.

The same is also true of the intervals for oil changes and for cleaning the particulate filter, while there is also no restriction in terms of warranty and goodwill policy. Engine performance and torque data also remain the same when HVO is used.

The approval applies to all fuels that comply with the prEN 15940 standard.

Clean, economical and powerful: engines from Mercedes-Benz

The ultra-modern in-line six-cylinder engines of the Mercedes-Benz OM 470, OM 471 and OM 936 series are as clean and economical as they are powerful.

The light-duty variant, the four-cylinder OM 934 with a displacement of 5.1 l, covers the output range from 115 kW (156 hp) to 170 kW (231 hp) to optimum effect. The six-cylinder common-rail OM 936 engine covers a higher output range, generating from 175 kW (238 hp) to 220 kW (299 hp) and featuring a displacement of 7.7 l litres.

The heavy-duty Mercedes-Benz OM 470 unit produces between 240 kW (326 hp) and 315 kW (428 hp) from a displacement of 10.7 litres.

.

Share and Enjoy

  • Google Plus
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon

TAGS: biodiesel hvo Mercedes-Benz OM 470 Mercedes-Benz OM 471 Mercedes-Benz OM 934 Mercedes-Benz OM 936 Mercedes-Benz Trucks olio vegetale idrotrattato

Lascia una risposta

 
Pinterest